Apple

iPad Pro promosso al primo contatto: lo schermo grande aumenta le prospettive d’uso

Alla presentazione di Apple erano presenti i nostri colleghi statunitensi di LaptopMag; noi non abbiamo ancora avuto modo di mettere mano ai nuovi prodotti quindi vi riportiamo quello che raccontano loro dopo una breve prova d'uso. Apple ha deciso di ampliare lo schermo dell'iPad per attirare l'attenzione degli utenti che sono alla ricerca di un tablet che offra possibilità d'uso analoghe a quelle di un desktop. Il risultato è l'iPad Pro, un "mostro" con schermo da 12,9 pollici che sovrasta qualsiasi altro tablet dell'offerta Apple.

ipadpro comparison 2775001441859698 532x400

Phillip Michaels racconta: vedendo l'iPad Pro da vicino è difficile non essere sopraffatti dalla sua dimensione. Il mio primo istinto è stato di tirare fuori il mio MacBook Pro da 13 pollici e metterlo a confronto con l'iPad Pro. Il notebook, che misura 31,4 x 21,9 x 1,8 centimetri è più grande del tablet, ma non di molto.

In ogni caso, le dimensioni non sono tutto. Nel tempo che ho avuto a disposizione per tenere fra le mani l'iPad Pro ho notato diverse caratteristiche interessanti: ecco quindi cosa potrebbe interessarvi dell'iPad Pro.

L'iPad Pro è più leggero di quanto sembri

Con un peso di 712 grammi, l'iPad Pro pesa solo un po' di più dell'iPad originale (680 grammi): un dato impressionante tenuto conto che lo schermo del Pro è il 78% più ampio di quello che offriva il modello originario.

Numeri a parte, è solo quando lo si tiene in mano che si capisce quanto sia semplice portarlo in giro. Tenendolo in verticale con un mano e scorrendo con l'altra le app di iOS 9 sembra di avere in mano una rivista.

Un sogno per chi usa il multitasking

Gli utenti iPad probabilmente hanno più di una ragione per essere entusiasti di iOS 9, visto che il nuovo sistema operativo aggiunge il supporto al multitasking a molti dei tablet Apple. Sullo schermo da 12,9 pollici dell'iPad Pro questa caratteristica si fa apprezzare con maggiore enfasi: durante una demo che aveva lo scopo di mostrare il potenziale dell'uso in multitasking ho visto due app in esecuzione l'una di fianco all'altra, più la tastiera virtuale sullo schermo. Su uno schermo così grande si ha a disposizione davvero molto spazio per lavorare.

IMG 0046 533x400

Uno schermo di alta qualità

Potrei continuare a lungo a descrivere come siano accattivanti le immagini riprodotte sullo schermo da 2.732 x 2.048 punti da 5,6 milioni di pixel. Apple ha mostrato un video 4K (girato con un iPhone 6s) che veniva riprodotto perfettamente su un iPad Pro, lasciando apprezzare ogni dettaglio. Dato che le immagini valgono più di mille parole, guardate questo breve video che mostra l'app Foto in esecuzione su un iPad Pro.

Qualità audio pari a quella video

Apple ha disposto altoparlanti a ogni angolo dell'iPad Pro, che è quindi il suo primo tablet con quattro altoparlanti. Si possono sentire i bassi da tutti e quattro, mentre la gamma degli alti e degli altri suoni arriva dagli altoparlanti superiori. Una scelta intelligente, che fa in modo che a prescindere dall'orientamento del tablet i suoni arrivino all'utente in modo coerente.

Una sala demo affollata non è certo il posto ideale per apprezzare la qualità di riproduzione audio. Nonostante questo, anche nel frastuono circostante sono riuscito a sentire i suoni. Un particolare che non dovrebbe sorprendere; considerate che secondo Apple l'audio dell'iPad Pro è tre volte più potente di quello dell'iPad Air 2. Per una valutazione accurata però bisognerà aspettare di sentirlo in un salotto silenzioso o in ufficio.

Alcuni accessori impressionanti

ipadpro pen 532x400

Per creare la Smart Keyboard Apple ha preso la sua Smart Cover e gli ha aggiunto una tastiera ispirata a quella del Macbook. Il rivestimento è fatto di un materiale personalizzato e Apple sostiene che i tasti siano stati ricavati mediante un ritaglio laser per ciascuno. Nella breve prova di digitazione che ho fatto l'ho trovata comoda e scattante, anche se qualche volta non ero sicuro di avere premuto la barra spaziatrice (ma l'avevo fatto). Se non siete fan delle tastiere del MacBook e dei suoi tasti con corsa molto breve probabilmente non amerete la Smart Keyboard. Però è una soluzione sottile e leggera che funziona anche come protezione per lo schermo durante gli spostamenti.

Leggi anche: Recensione MacBook 12 (2015), il bello dei compromessi

L'altra novità è che Apple ha smesso di snobbare la penna stilo e ne ha finalmente fatta una per l'iPad Pro. L'Apple Pencil è progettata per rilevare differenti livelli di pressione e d'inclinazione della penna per disegnare tratti più o meno spessi. Quando ho provato a usarla ho premuto leggermente l'Apple Pencil sullo schermo del tablet e ho tracciato una linea molto sottile; premendo con più forza ho ottenuto una linea più spessa. Quando poi ho inclinato la penna ho disegnato una leggera ombra sotto al disegno, come se avessi in mano un carboncino.

ipadpro keyboard 532x400

La notizia deludente è che sia la penna sia la tastiera non sono comprese in dotazione: negli Stati Uniti costano rispettivamente 99 e 169 dollari. Aspettiamo di sapere i prezzi per l'Italia.