Apple

iPhone 13: 5G e 120 Hz potrebbero coesistere grazie a Samsung

Secondo un report, l’iPhone 13 del 2021 utilizzerà nelle sue versioni Pro dei display OLED LTPO a 120 Hz prodotti da Samsung. Non solo, nonostante le milioni di unità che verranno distribuite in tutto il mondo, l’azienda coreana si è aggiudicherà il 100% della fornitura.

iPhone 12 Pro Max

Per quanto riguarda gli iPhone 13 standard invece si continuerà ad utilizzare sempre pannelli OLED LTPS di Samsung, questo però comporterà un consumo dei leggermente più alto rispetto a quelli che avranno i Pro. Inoltre la frequenza di aggiornamento dovrebbe rimanere ancorata a 60 Hz, come quelli di questa generazione.

iPhone 12 Mini

Nel 2021 quindi Samsung fornirà i display per tutti e 4 i modelli, ammesso che a fine anno si replicherà effettivamente con 4 modelli. Nel 2022 invece il report di The Elec afferma che l’intera gamma di iPhone 14 potrà utilizzare display OLED LTPO che, però, potranno essere ordinati anche da LG display per ridurre la dipendenza da Samsung. Attualmente infatti, il principale concorrente coreano, è anche il più indispensabile perché tramite le sue fabbriche può soddisfare il fabbisogno che Apple richiede in termini di qualità e quantità.

Insomma, se con iPhone 12 si sono dovute fare delle scelte, optando per il 5G o per il display a 120 Hz, l’utilizzo dei pannelli OLED LTPO dovrebbe dare modo di risparmiare circa quel 10% di autonomia che permetterà alle due tecnologie di coesistere assieme. Tutto questo ovviamente a parità di capacità delle batterie.

Con l’avvento degli iPhone 12 è un ottimo momento per acquistare iPhone 11 con un forte sconto. Lo trovate qui al miglio prezzo!