Apple

iPhone 14: un nuovo inizio, proprio come iPhone X

Nelle ultime ore Apple ha ufficializzato un evento che si terrà il 14 settembre che vedrà molto probabilmente l’arrivo di tutta la lineup di iPhone 13 e, a corredo, anche la presentazione di Apple Watch 7.

iPhone 14

Nemmeno fatto in tempo ad approfondire i temi della presentazione che un noto leaker, davvero vicino al mondo Apple, riporta informazioni secondo la quale cui iPhone 14 sarebbe già sotto sviluppo e, come avvenne per iPhone X, sarebbe l’inizio di un nuovo ciclo.

iPhone 14

Secondo Ross Young infatti, Phone 14 porterà con se tante nuove caratteristiche sia estetiche che funzionali. Eccone alcune di queste:

  • Nessuna isola sporgente per la fotocamera, ergo, uno spessore omogeneo lungo tutta la cover posteriore;
  • Pulsanti del volume laterali a forma circolare (iPhone 4 style?);
  • Notch assente, con i sensori legati al Face ID che saranno nascosti sotto al display;
  • Ingresso dati e ricarica sempre Lightning, ancora nessun piano di passare allo standard Type-C.

Entrando nel dettaglio, se queste informazioni si riveleranno corrette, avremo degli iPhone 14 che si divideranno in standard e Pro con delle caratteristiche chiave diverse tra i vari modelli.

Esempio? Apple potrebbe inserire il Face ID sotto lo schermo ma questo sistema sarà appannaggio solo dei modelli Pro. Identico ragionamento per il display, con quello dei modelli Pro che potrà spingersi sino ai 120 Hz mentre quello dei modelli più “economici” mantenere uno standard refresh rate a 60 Hz.

E ancora, solo iPhone 14 avrà una fotocamera con 2 sensori fotografici. Gli altri avranno una fotocamera formata da 3 sensori e saranno disposti in maniera differente. L’iPhone Mini non ci sarà più, sostituito da un modello con display più grande che si chiamerà semplicemente iPhone 14.

La tabella sopra riportata è quella che incorpora le novità di cui parla il leaker. Se tutte saranno applicate nella realtà il prossimo iPhone 2022 sarà un bel punto di svolta, proprio come avvenne con iPhone X.

Se volete uno smartphone tutto fare sotto i 200 euro optate per il Redmi Note 10 5G. Fotocamera, autonomia e potenza racchiusi in uno smartphone dalle linee giovani. Acquistatelo qui.