Apple

iPhone 2019, caricatore rapido incluso in confezione?

Apple potrebbe mantenere la porta Lightning sugli iPhone 2019 fornendo il caricatore rapido da 18W e un adattatore USB Type-C. Ancora una volta, l’indiscrezione arriva dal blog giapponese Mac Otakara che precedentemente aveva dichiarato che l’azienda di Cupertino non aveva nessuna intenzione di cambiare connettore come, invece, ha fatto con gli iPad 2018.

Una decisione simile porterebbe finalmente gli utenti a sfruttare la ricarica rapida presente ormai da iPhone 8 senza dover sostenere costi aggiuntivi. Finora, infatti, il colosso californiano ha continuato a includere nella confezione il classico caricabatteria da 5W costringendo gli utenti ad acquistare un accessorio in più e l’adattatore Lightning/USB-C per poter usufruire della ricarica rapida.

A quanto pare, però, non sarà più così. Gli iPhone 2019 potrebbero essere spediti con il caricabatteria da 18W per la ricarica rapida e con un adattatore da Lightning a USB-C. In questo modo, Apple riuscirebbe a contenere i costi di produzione che un cambio comporterebbe e non costringerebbe utenti e produttori a cambiare cavi e accessori già in loro possesso.

Per il momento, non ci sono conferme ufficiali da parte dell’azienda. Dovremo aspettare ancora un bel po’ prima della presentazione ufficiale – che dovrebbe svolgersi a settembre – per capire se Apple deciderà di facilitare la vita dei propri utenti che si ritrovano a dover usare cavi e adattatori vari anche per dover collegare i propri iPhone ai MacBook dotati di porta USB-C.

iPad Pro 2018 da 11 è disponibile a 899 nella versione da 64 Gigabyte di memoria solo Wi-Fi sul sito ufficiale. Lo trovate a questo link.