Tom's Hardware Italia
Apple

iPhone 5G: anche Samsung tra i fornitori oltre Qualcomm?

Secondo il noto analista Ming-Chi Kuo, nonostante la pace con Qualcomm, Apple potrebbe utilizzare anche componenti Samsung per i suoi iPhone 5G che arriveranno nel 2020.

Apple ha da poco messo fine a una complessa battaglia legale con Qualcomm, dalla quale acquisterà nuovamente chip per risolvere il problema 5G. L’azienda di San Diego, però, potrebbe non essere il solo fornitore. Secondo il noto analista Ming-Chi Kuo, da sempre attento alle vicende di Cupertino, Apple potrebbe utilizzare anche componenti Samsung per i suoi iPhone 5G.

Secondo le ricerche condotte da Kuo, il colosso guidato da Tim Cook potrebbe rilasciare gli iPhone compatibili con il nuovo standard di rete nel 2020 affidandosi a Qualcomm per quanto riguarda la frequenza dell’onde millimetriche (mmWave) e alle soluzioni Samsung per sfruttare la banda dello spettro sub-6 GHz. Avere due fornitori è sicuramente più vantaggioso per Apple che avrebbe un maggiore potere contrattuale e ridurrebbe una possibile dipendenza da Qualcomm oltre che – ovviamente – i costi di produzione.

Anche se gli iPhone 5G arriveranno in ritardo rispetto alla concorrenza, questo non rappresenterà un problema per Apple in quanto il nuovo standard di rete non sarà accessibile a livello mondiale prima del 2020. Inoltre, un iPhone dotato di una connessione Internet più veloce e affidabile potrebbe essere un valido motivo per gli utenti per cambiare il proprio dispositivo e optare per un iPhone di ultima generazione.

L’introduzione del 5G – a detta dell’analista – contribuirà a un aumento della domanda e di conseguenza delle spedizioni di iPhone, arrivando a raggiungere 188-192 milioni di unità spedite nel 2019 e tra 195 e 200 milioni nel 2020. Con la rivoluzione 5G, Apple potrebbe risollevarsi dai risultati messi a segno nel 2018 che ha visto le vendite di iPhone subire un calo del 15%. Paradossalmente, quella che sembrava essere il maggior problema per Cupertino – ossia il 5G – potrebbe rivelarsi l’arma vincente in un futuro non troppo lontano.

Il nuovo iPad Air da 10,5 pollici è disponibile all’acquisto attraverso l’Apple Store online. Lo trovate a questo link.