Android

LG, addio imminente e niente più aggiornamenti per gli smartphone?

Ultimamente si è parlato molto della volontà di LG di vendere la propria divisione mobile e, dopo aver fallito ben due presunti tentativi di vendita nelle ultime settimane, sembra che la fine delle attività per la sezione stia per giungere inevitabile. Secondo alcuni rumor l’azienda potrebbe annunciare la propria uscita dal mercato già la prossima settimana, abbandonando i propri prodotti ad un triste destino.

LG - Wing

Se le voci circolate in rete si dovessero rivelare corrette, LG Mobile Communications (MC) potrebbe smettere di esistere davvero molto presto. Ovviamente è giusto sottolineare che a queste indiscrezioni va dato il giusto peso, in quanto non si tratta di notizie ufficiali ma di rumor che, per quanto provenienti da una fonte affidabile, sono sempre da prendere come tali.

LG fino a questo momento ha sempre negato che stia pensando di chiudere la propria divisione dedicata agli smartphone, tuttavia non ha mai chiuso il discorso in maniera netta e decisa, lasciando con le proprie dichiarazioni sempre spazio a cambi di direzione. Effettivamente la posizione ufficiale dell’azienda sull’argomento è che non ci sono commenti ufficiali sull’argomento, il che ovviamente lascia spazio ad interpretazione.

Secondo l’utente Twitter @FrontTron, LG si starebbe preparando ad annunciare la propria uscita dal mercato mobile, in cui è stata protagonista per diversi decenni, già il prossimo lunedì 5 aprile. Sempre stando a quanto abbiamo appreso, l’annuncio ruoterà in gran parte su come sarà smantellata la divisione telefonica del brand che comprende una forza lavoro di oltre 4.000 persone. Queste dovrebbero essere trasferite alle altre attività di LG come la divisione elettrodomestici e prodotti di consumo.

Secondo quanto riferito, LG cercherà di far passare questa notizia come un ritiro parziale dal mercato degli smartphone e molto probabilmente si impegnerà a continuare a supportare i telefoni esistenti. Il leaker, tuttavia, dubita che LG sarà in grado di mantenere questa promessa, indicando come probabile il fatto che l’azienda non sarà in grado di aggiornare anche quei dispositivi che dovrebbero ancora ricevere supporto.

Questo, per gli utenti degli smartphone del brand sudcoreano, significherebbe dire addio ad ogni speranza che il proprio dispositivo riceva non solo le prossime versioni di Android ma anche le patch di sicurezza rilasciate da Google mensilmente.

LG non ha ancora rilasciato un commento riguardo la questione, continueremo ad aggiornarvi sull’evolversi della vicenda.

Il caricabatterie Aukey USB Tipo-C da 65W e dimensioni compatte grazie alla tecnologia GaNFast è disponibile su Amazon a prezzo ridotto!