Android

LG K42 e LG K52 ufficiali in Italia: si parte da 179,90 euro

LG amplia la propria gamma di smartphone di fascia medio-bassa annunciando LG K42 e LG K52. Parliamo di due smartphone che vanno a collocarsi in un segmento complicato, quello al di sotto dei 250 euro, dominato dai brand cinesi. I nuovi modelli della serie K si affiancheranno ai modelli già presenti sul mercato dal mese di ottobre e avranno rispettivamente a un prezzo di 179,90 euro e 229,90 euro.

Il nostro obiettivo è arricchire la proposta commerciale nella fascia prezzo tra i 100 e i 300 eurodichiara David Draghi, Mobile Sales Director LG Electronics Italia. Si tratta di un segmento storicamente importante per LG, dove gli utenti sono molto attenti al giusto compromesso tra design, prestazioni e prezzo. Negli ultimi tempi stiamo registrando una crescente attenzione a questi elementi, anche in virtù della particolare condizione di mercato. Il lancio di questi due nuovi prodotti nella serie K ci consente di arricchire ulteriormente il nostro portafoglio ed offrire più opzioni al trade ed al consumatore finale”.

Passiamo alle caratteristiche tecniche. LG K52 mette a disposizione 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna espandibile accoppiati a un processore octa-core da 2.3 GHz (dovrebbe essere il MediaTek Helio P35). La parte frontale ospita un display IPS LCD da 6,6 pollici con risoluzione HD+ e fotocamera frontale da 13 MP. Sul retro sono state posizionate quattro fotocamere: sensore principale da 48 MP, grandangolare da 5 MP e due sensori da 2 MP per la profondità di campo e gli scatti in modalità macro. Il tutto alimentato da una batteria da 4.000 mAh. Presente l’NFC. Sarà disponibile nelle colorazioni White e Blue.

LG K42 invece è alimentato da un processore octa-core da 2.0 GHz abbinato a 3 GB di RAM e 64 GB di memoria interna espandibile. Non cambia il display, ma cambiano le fotocamere che sono sempre quattro ma il sensore principale diventa da 13 MP. Frontalmente, invece, una fotocamera da 8 Megapixel. La scocca è caratterizzata da un motivo ondulato dal colore cangiante. Anche qui non manca l’NFC. Tre le varianti cromatiche: Green, Gray e Sky Blue.

In entrambi i casi, la piattaforma software è affidata ad Android 10. Come detto in apertura, i nuovi arrivati saranno disponibili dal mese di ottobre.

Se siete alla ricerca di uno smartphone al di sotto dei 100 euro, date uno sguardo alla nostra guida a questo link.