Apple

L’iPhone 6 non si piega, resisterà a una martellata?

Si parla già di #BendGate per l'iPhone 6 Plus, ovvero il rischio che si pieghi, ma l'iPhone 6 pare immune al problema. Ieri abbiamo raccontato come lo YouTuber di Unbox Therapy si sia divertito a svelare il presunto difetto strutturale del phablet Apple. Dico presunto perché normalmente non si prende un dispositivo per le mani nel tentativo di sfondarlo.

Test bending

Al massimo si può dimenticare nella tasca posteriore, ma ci vorrebbe un peso massimo che si lascia andare sulla sedia per ottenere la stessa mirata azione di forza. Non voglio entrare però nel dibattitto su calcoli fisici, tenuta delle tasche e angoli di seduta, sarebbe come rispondere a una stupidaggine con un'altra stupidaggine.

Dopodiché è bene sapere che Apple potrebbe riconoscere la sostituzione in garanzia in casi di cedimenti dovuti a reali difetti di produzione, almeno stando a quanto riporta TheNextWeb che ha contattato post-vendita e azienda. Per altro bisogna ricordare che anche con l'iPhone 5 sui forum Apple qualcuno lamentò problemi di "bending".

Questo non vuol dire difendere l'iPhone 6 Plus, ma semplicemente avere del buon senso. Un terminale più grosso è a maggior rischio rispetto a uno piccolo, se non altro perché la superficie per fare leva è superiore. Non a caso Unbox Therapy ha proseguito nei suoi test, tirando in ballo l'iPhone 6, HTC One (M8), il nuovo Moto X e un Nokia Lumia. Nessuno di questi modelli ha mostrato gravi segni di danneggiamento: al massimo qualche segno.

Con l'iPhone 6 si è manifestata una piccola ammaccatura laterale. Il pannello LCD dell'HTC M8 è uscito momentaneamente dalla sede sul lato lungo, per poi rientrare immediatamente. Il Moto X 2014 si è dimostrato solido e inamovibile. Il Nokia Lumia 1020 ha fatto sentire solo un "crack" senza conseguenze. Il test si è concluso con un ospite inaspettato: l'iPhone 5S. Non ha mostrato cedimenti di alcun tipo.

In sintesi possiamo affermare che questi test sono curiosi e divertenti. Vanno valutati con intelligenze e acume. Dopodiché se vi interessa qualcuno di questi prodotti andate in negozio e valutate la solidità in prima persona. Se non avete mai tentato di piegarli con le mani però, non è il caso di iniziare adesso.

In attesa del prossimo video che ci svelerà o meno se qualche smartphone resiste alle martellate. iPhone 6 e 6 Plus per primi.