Tom's Hardware Italia
Windows

Lumia 920 e 820 in Italia a metà novembre, ecco i prezzi

Nokia ha annunciato i prezzi italiani per gli smartphone Lumia 920 e 820, i suoi primi prodotti equipaggiati con Windows Phone 8. La sfida ad iPhone 5, Samsung Galaxy S III, Ativ S e HTC 8X è lanciata.

Nokia Lumia 920 e 820 arriveranno in Italia da metà novembre a 599 e 499 euro. L'annuncio arriva direttamente dalla casa finlandese. Questi terminali con Windows Phone 8 arriveranno quindi contemporaneamente all'Ativ S di Samsung e all'8X e all'8S di HTC, anch'essi con l'ultimo sistema operativo mobile di Microsoft.

Se vi siete persi le caratteristiche tecniche, ricordiamo che il Lumia 920 sfrutta un SoC Snapdragon S4 dual core a 1.5 GHz (con GPU Adreno 225) e 1 GB di RAM. Lo spazio interno è di 32 GB a cui ci sono da sommare 7 GB online tramite il servizio SkyDrive di Microsoft.

Lo schermo, un "Puremotion HD+", è da 4,5 pollici con risoluzione 1260×768 pixel (332 PPI, formato 15:9). Il display è protetto da un vetro curvo Gorilla Glass. La tecnologia Super Sensitive Touch permette di usare il Lumia 920 anche con i guanti.

È presente un chip NFC, supporto a WiFi 802.11n e Bluetooth 3.1. La fotocamera posteriore "PureView" è da 8.7 MP con ottica Carl Zeiss e due flash LED, è in grado di registrare video in Full HD. Quella anteriore è invece in grado di registrare video a 1280×960 pixel. La batteria è da 2000 mAh. Questo smartphone pesa 185 grammi ed è spesso 10,7 millimetri.

Nokia Lumia 820 – Clicca per ingrandire

Il Lumia 820 sfrutta la stessa piattaforma hardware del 920, ma ha uno schermo più piccolo (4,3 pollici, ClearBlack OLED 800×480 pixel), è più leggero (160 grammi) e più sottile (9,9 millimetri). La memoria interna è di 8 GB (espandibili tramite micro SD fino a 32 GB), a cui si aggiungono i 7 GB online offerti da Skydrive.

La fotocamera posteriore è da 8 MP, anch'essa con due flash LED e ottica Carl Zeiss. Quella frontale è invece un modello VGA. La batteria è da 1650 mAh. Infine c'è da segnalare la possibilità di cambiare le cover del Lumia 820, nel caso vogliate spezzare la monotonia del vostro smartphone oppure vogliate semplicemente personalizzarlo.

Infine ricordiamo che si può ricaricare il Nokia Lumia 920 senza fili, mentre questa funzione è opzionale sul fratello minore Lumia 820.

L'attesa per questi due telefoni è molto alta tra gli appassionati e siamo curiosi di sapere se rimarrà tale anche dopo la pubblicazione dei prezzi per il nostro mercato. Il vostro interesse per questi Lumia è cambiato oppure avevate già pensato a prezzi simili a quelli che sono stati annunciati?