Apple

MacBook con Apple Silicon: ecco la possibile data di presentazione

Dopo il keynote di settembre e l’evento di qualche giorno fa dedicato ai nuovi iPhone 12, Apple sarebbe pronta a tenere un nuovo evento nel mese di novembre. Il protagonista? Secondo il leaker Jon Prosser, sarà il primo MacBook con il nuovo processore proprietario Apple Silicon. La data scelta sarebbe il 17 novembre. La fonte aggiunge che il colosso di Cupertino potrebbe confermare l’indiscrezione il 10 novembre, a una settimana esatta dalla presunta presentazione.

Il tutto sarebbe coerente con le previsioni di Apple stessa che – durante la WWDC 2020 – ha preannunciato l’arrivo dei primi MacBook basati sul chip proprietario proprio entro la fine dell’anno. Quale sarà il primo modello a dare il via alla nuova rivoluzione? Difficile dirlo con certezza. È probabile che si cominci dalla fascia bassa per poi concludere la transizione entro due anni.

https://twitter.com/jon_prosser/status/1316908204681498624

Stando alle informazioni pubblicate da Apple Lab nei mesi scorsi, uno dei primi dispositivi ad essere dotato di un processore Apple Silicon sarebbe un MacBook da 12″. Il notebook dovrebbe essere equipaggiato con il SoC A14X, 8GB o 16GB di RAM, SSD da 256GB o 512GB, una singola porta USB-C e una webcam con risoluzione 720p FaceTime HD. Il portatile avrebbe un peso inferiore al chilogrammo e dovrebbe essere in grado di offrire un’autonomia tra le 15 e 20 ore.

Secondo il noto analista Ming-Chi Kuo invece i primi prodotti a ricevere le nuove CPU Apple Silicon saranno il MacBook Pro da 13” ed il MacBook Air. Insomma, non ci resta che attendere ma sembra proprio che la rivoluzione in casa Apple sia pronta a cominciare.

Il nuovo iPhone SE 2020 è disponibile su Amazon a 449 euro. Lo trovate a questo link.