Tom's Hardware Italia
Android

Microsoft, colpo di scena: ritorno ad Android con il Surface Duo!

Microsoft Surface Duo ha a disposizione due schermi uniti tra loro da una cerniera centrale. Arriverà sul mercato a partire dalle festività natalizie del 2020.

Microsoft ha stupito tutti presentando il Surface Duo. Si tratta di uno smartphone con due display basato su Android. I pannelli sono uniti tra loro da una cerniera centrale, che consente dunque di richiuderlo come fosse un libro.

Non siamo dunque difronte a un vero e proprio dispositivo pieghevole, in quanto si tratta letteralmente di due schermi differenti. L’azienda di Redmond torna dunque nel settore mobile, con un prodotto unico nel suo genere, che potrebbe rappresentare un’importante ventata di novità per l’intero settore.

Chiariamo innanzitutto un aspetto. Surface Duo, nella sua versione definitiva, arriverà sul mercato nel corso delle festività natalizie del 2020. Quello dunque mostrato sul palco può certamente essere considerato un prototipo, nonostante la sensazione fosse quella di un dispositivo fatto e finito, pronto per essere commercializzato.

Microsoft non ha comunque fornito particolari dettagli tecnici, se non la diagonale dei due schermi, che dovrebbe attestarsi sui 5,6 pollici.

La parte software è basata su Android, in una versione che, graficamente, sembra davvero ricordare Windows. La logica dell’azienda di Redmond è stata quella di siglare una partnership strategica con Google, così da poter offrire sul Surface Duo, sin da subito, tutte le applicazioni divenute ormai di uso comune per gli utenti. In questo modo, non si riproporranno i problemi vissuti da Windows Phone, il cui progetto è naufragato anche a causa dell’assenza di app.

Avere a disposizione due schermi consentirà a Surface Duo di offrire un grado di produttività nettamente superiore rispetto ai classici smartphone. Non a caso, è compatibile anche con la Surface Pen, così da poter prendere appunti rapidamente e poter essere utilizzato nell’ambito di tutta una serie di attività lavorative. Nessuna informazione, per adesso, per quanto riguarda il prezzo e le restanti specifiche tecniche.

Provvederemo ad aggiornare l’articolo non appena Microsoft rilascerà altri dettagli.

Huawei P30 Pro è disponibile all’acquisto su Amazon a 700 euro. Lo trovare a questo link.