Android

News vecchie riportate come nuove? Facebook ora ci avvisa

Non solo fake news. Uno dei problemi di Facebook è la condivisione di notizie reali riprese fuori contesto dopo tantissimo tempo. Post che – come spesso accade sul popolare social network – diventano virali. Ed ecco che l’app di Mark Zuckerberg intende intervenire anche per placare questo fenomeno. Presto vedremo comparire una notifica che ci avverte se stiamo condividendo un contenuto più vecchio di 90 giorni.

La notifica dovrebbe indurci a riflettere sull’utilità della condivisione. Dalla notifica stessa, potremo scegliere se continuare (e quindi condividere la news se la riteniamo ancora rilevante) oppure annullare l’operazione. La nuova funzione è già in fase di implementazione a livello globale. Una mossa che Facebook ha ritenuto necessaria per evitare il diffondersi di notizie fuori contesto che potrebbero portare a una visione distorta della realtà.

Inoltre, Facebook sta testando nuovi utilizzi della schermata di notifica soprattutto in relazione ai post che menzionano il COVID-19. L’app ha intenzione di mostrare informazioni sulla fonte della notizia, qualora si stia condividendo una news sulla pandemia, a cui verrà aggiunto un collegamento al Centro informazioni sul Coronavirus di Facebook dove vengono raccolte le informazioni sanitarie autorevoli.

Insomma, continua la lotta alla disinformazione da parte dei social network che stanno sempre più diventando il contenitore dove gli utenti attingono per informarsi su ciò che succede nel mondo reale.

Il nuovo iPhone SE 2020 è disponibile su Amazon a partire da 499 euro. Lo trovate a questo link.