Tom's Hardware Italia
Android

Nokia 6220: Nokia rielabora il concetto di telefonino professionale

Pagina 1: Nokia 6220: Nokia rielabora il concetto di telefonino professionale
Nokia ha voluto rielaborare il concetto di terminale professionale secondo i trend del momento, arricchendolo delle funzioni multimediali più in voga. Le funzioni di rete sono all'avanguardia, ma alcuni accessori e dotazioni vanno rivisti.




Untitled Document

Dedicato ai professionisti

Nokia ci ha inviato il suo nuovo cellulare mirato all’utenza professionale, il 6220. Questo telefonino condivide alcune delle caratteristiche avanzate del Nokia 6600 da poco recensito, tra cui Presence e la compatibilità con Edge, ma non ha nulla dello SmartPhone, infatti usa il classico sistema operativo Nokia e non il flessibile Symbian.

Si tratta di fatto di un prodotto dedicato a chi ha bisogno di robuste qualità di telefonia unite a un aspetto sobrio ed elegante: il look infatti è ineccepibile e degno di essere sfoggiato con vanto durante riunioni o conferenze.

La ricezione è ottima, il volume dell’altoparlante è ideale sia in modalità normale che in vivavoce.

Giochi, display a colori, fotocamera integrata e suonerie polifoniche saranno a dir poco ignorati dall’utenza professionale, poiché i punti di forzi del terminale sono la compatibilità con le applicazioni Java, le vecchie, care funzioni di Personal Information Manager e l’usabilità alla quale Nokia ci ha abituato.

Nokia ha voluto a tutti i costi rielaborare il concetto di apparecchio professionale secondo i trend del momento, arricchendolo delle funzioni multimediali più in voga. Scoprite con noi i risultati di questa strategia.