Android

OnePlus 7 e 7 Pro: il nuovo aggiornamento elimina i problemi di gioventù di Android 10

OxygenOS 10.0.2 sta giungendo in OnePlus 7 e OnePlus 7 Pro proprio durante queste ore. La società produttrice è celebre per offrire ai consumatori che hanno deciso di scegliere un loro smartphone degli aggiornamenti in tempi molto brevi. Basti pensare che i device di cui stiamo parlando hanno ottenuto Android 10 poche settimane dopo rispetto ai dispositivi Google.

Dopo un aggiornamento che non ha introdotto particolari novità, l’azienda ha iniziato a diffondere una nuova versione del suo sistema operativo basato su Android.  Prima di tutto, questo update introduce la patch di sicurezza di ottobre 2019. Inoltre, molti dei bug e dei problemi, forse generati anche dalla fretta di portare Android 10 immediatamente in questi prodotti, che accompagnavano il software sarebbero stati rimossi.

Le ottimizzazioni più interessanti e attese interessano il consumo di energia in standby, la connettività Bluetooth nei veicoli e la traduzione (che ora è più precisa). I problemi con il volume delle AirPods, con alcune animazioni e la barra nera che appariva (specialmente durante la ricarica o la fruizione di video) sono stati totalmente rimossi.

L’aggiornamento, riconoscibile con il codice 10.0.2, è in fase di roll out nei dispositivi OnePlus 7 e OnePlus 7 Pro.

OnePlus 7 Pro, con 12 GB di RAM e 256 GB di memoria interna, è disponibile all’acquisto su Amazon. Lo trovate a questo indirizzo.