Android

OnePlus 8 e OnePlus 8 Pro ufficiali: caratteristiche al top, ma i prezzi si alzano ancora

OnePlus 8 e OnePlus 8 Pro sono ufficiali. Dopo mesi di indiscrezioni, il produttore cinese ha alzato il sipario sulle proposte top di gamma della prima parte del 2020. La presentazione ha confermato tutte le informazioni trapelate finora aggiungendo i dettagli sul prezzo. Come successo con Xiaomi con la gamma Mi 10, i prezzi hanno subito un rialzo rispetto alla generazione precedente: lo scorso anno, si partiva da 559 euro; mentre ora si parte da 719 euro.

Nessun mistero sulle caratteristiche tecniche di OnePlus 8 e OnePlus 8 Pro, ampiamente anticipante dalle varie indiscrezioni trapelate. Il cuore pulsante è in entrambi i casi lo Snapdragon 865 di Qualcomm – con tanto di supporto 5G – abbinato a 8 Gigabyte di RAM (LPDDR4X per il primo, LPDDR5 per il secondo) e 128 Gigabyte di memoria interna e 12 Gigabyte di RAM e 256 Gigabyte di spazio di archiviazione, sempre di tipo UFS 3.0.

Molte differenze invece per quanto riguarda il resto delle specifiche. Partiamo dal modello “base”. OnePlus 8 gode di un display Fluid AMOLED da 6,55 pollici con risoluzione 1.080 x 2.400 pixel, bordi curvi e rapporto di forma in 20:9. La frequenza di aggiornamento è di 90 Hz, mentre il sensore biometrico è posto sotto il pannello. L’ampio schermo è interrotto solamente da un foro che incastona la fotocamera anteriore da 16 Megapixel (f/2.45).

Il comparto fotografico posteriore si compone di un sensore principale da 48 Megapixel Sony IMX586 (f/1.75, OIS+EIS), un sensore da 2 Megapixel per le macro (f/2.4) e un grandangolare da 16 Megapixel (f/2.2, 116°). Sotto la scocca, una batteria da 4.300 mAh con supporto alla ricarica rapida Warp Charge 30T. Completissima in entrambi i casi la connettività, tra cui supporto 5G, Wi-Fi 6, Bluetooth 5.1, NFC, GPS (L1+L5 Dual Band) GLONASS, Galileo (12+E5a Dual Band), Beidou, SBAS, A-GPS.

Ancor più superbo OnePlus 8 Pro. Il display diventa da 6,78 pollici ad altissima risoluzione (3168 x 1.440 pixel) e refresh rate a 120 Hz. Non cambia la fotocamera anteriore rispetto al fratello minore, a differenza del modulo fotografico posteriore. Il sensore principale da 48 Megapixel Sony IMX689 (f/1.78, OIS+EIS) è coadiuvato da un teleobiettivo da 8 Megapixel (f/2.44, OIS e zoom ottico 3X), un grandangolare da 48 Megapixel (f/2.2, 119.7°) e un ultimo da 5 Megapixel (f/2.4).Grazie a quello che viene definito Audio 3D con tre microfoni, OnePlus assicura una registrazione audio di alto livello con riduzione del rumore ambientale.

Il tutto è alimentato da una batteria da 4.510 mAh con supporto alla ricarica rapida Warp Charge 30T (50% in 23 minuti), ricarica wireless (50% in 30 minuti) e ricarica inversa. La piattaforma software è Android 10 personalizzato con l’interfaccia grafica OxygenOS.

Capitolo prezzi e disponibilità. I canali di vendita scelti per OnePlus 8 e OnePlus 8 Pro sono il sito ufficiale del produttore e Amazon con le seguenti disponibilità:

OnePlus 8:

OnePlus 8 Pro:

Insomma, anche OnePlus ha deciso di competere a un livello più alto andando a scontrarsi con rivali come Samsung, OPPO e Huawei. Staremo a vedere quale sarà la risposta del mercato alle nuove proposte dei produttori.

OnePlus 7T con Snpadragon 855 è disponibile all’acquisto su Amazon, tramite questo link.