Android

OnePlus: smartphone con Snapdragon 801 a ottobre e Carl Pei a lezione da Samsung

Si chiamerà OnePlus X e sarà il nuovo smartphone che diverse voci di corridoio avevano già anticipato nei mesi scorsi.

La fonte vicina all'azienda da cui proviene l'informazione sostiene che ci saranno alcune differenze rispetto allo OnePlus 2 attuale, a partire dal design, completamente rivisto: sono in molti infatti a non aver gradito l'estetica del nuovo smartphone e quindi il produttore cinese ha deciso di rivederlo in occasione dello OnePlus X.

oneplus x 01

Non sappiamo se il risultato finale sarà quello mostrato nei rendering di questa pagina, ma di sicuro sarà differente rispetto a quello dello Oneplus 2.

La seconda notizia riguarda la configurazione hardware, ma le notizie non sono altrettanto positive. OnePlus X infatti dovrebbe utilizzare un display da 5 pollici, non sappiamo ancora con quale risoluzione, ma soprattutto un SoC Qualcomm Snapdragon 801, una soluzione vecchia già di un anno, scelta tra l'altro anche da ZUK per il suo Z1 (che inizialmente invece si supponeva dovesse avere uno Snapdragon 808 o addirittura 801).

Se a livello prestazionale la scelta non è certo esaltante, dovrebbe però aiutare a tenere basso il prezzo che infatti secondo le prime stime dovrebbe aggirarsi attorno ai 249 dollari. Il debutto dovrebbe invece avvenire a breve, a ottobre.

oneplus x 02

Nel frattempo, sul proprio blog, Carl Pei, co-fondatore di OnePlus, si è detto frustrato per le difficoltà nel rendere disponibile alla vendita lo OnePlus 2 e ha invece espresso ammirazione per Samsung, che definisce un'azienda in grado di vendere tramite centinaia di diversi canali in tutto il mondo, formulando un desiderio: svolgere uno stage o almeno visitare il quartier generale di Samsung, offrendo in cambio il suo know how su come formare una community e applicare i suggerimenti ricevuti ai propri prodotti. Secondo voi riceverà una risposta?