Android

PayPal: arrivano i pagamenti da smartphone tramite QR Code

PayPal ha annunciato un’interessante novità per effettuare i pagamenti tramite il proprio servizio. L’applicazione ora consente di inviare e ricevere denaro tramite la scansione di un codice QR. Una soluzione particolarmente utile in questo periodo di distanziamento sociale. La funzione infatti permette di acquistare o vendere in modo sicuro senza che ci sia alcun contatto.

La pandemia di Coronavirus ha portato a un aumento esponenziale dei pagamenti digitali. Per questo – spiega PayPal – abbiamo deciso di includere soluzioni nuove e sicure per gli scambi in presenza. La nuova funzione è in fase di implementazione in 28 mercati, tra cui anche l’Italia. Consultando il nostro account PayPal, il pagamento tramite QR Code è già disponibile.

Il funzionamento è molto semplice. I venditori possono mostrare il codice per il pagamento direttamente dal loro smartphone oppure stamparlo e mostrarlo al cliente. In questo modo, quest’ultimo non dovrà toccare né le banconote né il dispositivo dell’esercente. Tutto ciò che bisogna fare è aprire l’applicazione, cliccare sul simbolo del QR Code o recarsi nella sezione “Invia denaro” e – successivamente – selezionare sempre la stessa icona. Una volta aperto, sarà sufficiente inquadrare il codice del nostro “creditore” e selezionare l’importo.

Per ricevere denaro, invece, dovremo mostrare il QR code associato al nostro account selezionando le tre lineette e cliccando su “mostra un codice per farti pagare”. È possibile anche salvare il codice come immagine in modo da evitare di aprire ogni volta l’applicazione. Come già in precedenza, comunque, il sistema può essere utilizzato per scambiarsi denaro anche tra familiari e amici e non solo per l’acquisto di un prodotto da un venditore.

Il nuovo Redmi Note 9s è disponibile all’acquisto su Amazon a meno di 250 euro. Lo trovate a questo link.