Android

Pixel 6: nuova vita con il primo SoC Google!

Il prossimo smartphone made in Google, Pixel 6, potrebbe essere il primo smartphone con un SoC interamente studiato da Google per Google, con un modus operandi stile Apple che fa combaciare al meglio software e hardware.

Google Pixel 4a

Pixel 5 è stato un po’ una mosca bianca in quanto l’anno scorso è stato considerato il modello di punta dell’azienda Americana ma non era un vero e proprio top di gamma, sappiamo infatti che è stato lanciato con uno Snapdragon 765G.

Pixel 5

Questo processore ha poco da invidiare a quelli top ma è ovvio che non è paragonabile alla potenza degli ultimi Snapdragon 875 e 888. Le indiscrezioni riportano che i prossimi Pixel 6 saranno due, per ora conosciuti come Raven e Oriole ed entrambi saranno inseriti nel project Slider. Così si chiama il progetto cui investirà non solo gli smartphone che verranno lancianti d’ora in avanti ma sarà molto più vasto e comprenderà anche i laptop dell’azienda: i Chromebook.

Durante il corso dell’anno ci potrebbe essere spazio anche per un modello più economico, sempre caratterizzato da Project Slider ma caratterizzato da un SoC adeguato per la fascia media. Parliamo del Pixel 5a che potrebbe arrivare a metà anno per lasciare spazio ai modelli di punta alla fine dello stesso.

Ma chi produrrà il SoC (o i SoC) personalizzato? Le indiscrezioni riportano che sarà proprio Samsung. L’azienda sud coreana avrebbe già avviato la produzione di chipset per i test di laboratorio e internamente li chiama Whitechapel.

Insomma, un 2021 ricco di novità per Google che potrebbe diventare un po’ più “indipendente” per quanto riguarda i suoi Pixel. Ci aspettiamo i nuovi modelli, come sempre, per fine anno e saranno accompagnati dalla nuova versione di Android 12.

I nuovi Galaxy A 2021 sono arrivati! Galaxy A52 dispone di potenza e una fotocamera tutta nuova, includendo una certificazione IP67. Potete acquistarlo qui al miglior prezzo.