Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Android

Recensione Sony Xperia X

Pagina 1: Recensione Sony Xperia X

Sony Xperia X

 

Il Sony Xperia X  è un prodotto bilanciato, ma senza note di spicco, venduto a un prezzo elevato.

Xperia

Introduzione

Dopo anni di continui miglioramenti e affinamento del design, al Mobile World Congress di inizio anno Sony ha praticamente inaugurato una nuova famiglia di smartphone, abbandonando la serie Z e dando il benvenuto alla serie X. Oggi l'azienda nipponica punta su tre smartphone: Xperia X, Xperia X Performance e Xperia XA.

Sony Xperia X 01

Abbiamo già recensito top di gamma "Performance" qualche settimana fa, e in questo articolo ci dedichiamo all'Xperia X, che non è molto differente rispetto al top di gamma. Difatti la differenza tra i due è racchiusa principalmente nella parola "performance", poiché sono adottati due SoC differenti, il top di gamma Snapdragon 820 per il Performance, e il media gamma Snapdragon 650 per il modello X. L'altra piccola differenza rispetto il fratello maggiore è la capacità della batteria, di 80 mAh meno capiente (2620 mAh).

In realtà c'è un'altra differenza, che per alcuni sarà molto grave, mentre ad altri non interesserà, cioè la perdita della certificazione IP68, presente invece sul modello Performance. In realtà sono stati effettuati test d'immersione dell'X in acqua per alcuni minuti, senza rilevare malfunzionamenti. Tuttavia ufficialmente manca la certificazione, quindi se per voi è una caratteristica importante, tenetelo in considerazione.

Caratteristiche tecniche

Come già annunciato il SoC adottato è lo Snapdragon 650, soluzione che con i test offre prestazioni decisamente più basse rispetto il top di gamma Snapdragon 820, ma che nella pratica non è trasforma in un problema per lo smartphone. Diciamo subito che l'ergonomia è buona e pari a quella del modello "Performance", o in generali agli attuali top di gamma. Questo vale sia per l'uso delle funzioni base dello smartphone, sia applicazioni più impegnative che giochi. La dotazione di memoria RAM di 3 GB è più che idonea per gli standard odierni.

Caratteristiche Fisiche
Peso 153 grammi
Dimensioni (HxWxD) 142.7 x 69.4 x 7.9 mm
Connettività
GPS Si
Bluetooth 4.2
Wi-Fi b/g/n/ac
NFC Si
3G Si
4G / LTE Si
Hardware
Processore Qualcomm MSM8956 Snapdragon 650
Velocità processore 4×1,4 GHz e 2×1.8 GHz
Quantità Core 6
Memoria RAM 3 GB
Processore Grafico Adreno 510
Memoria archiviazione 32 GB / 64 GB
Espansione memoria Si fino a 200 GB
Batteria 2620 mAh
Schermo
Dimensione 5"
Tecnologia IPS LCD Triluminos
Risoluzione 1920×1080 pixel
Fotocamera
Dimensione Sensore 23 Mpx
Flash LED
Apertura diaframma f/ 2.0
Lunghezza focale 24 mm
Fotocamera secondaria
Dimensione Sensore 13 Mpx
Sensori
Accelerometro Si
Luminosità Si
Prossimità Si
Magnetometro Si
Giroscopio Si
Software
Sistema operativo Android 6.0.1 Marshmallow

Senza installare nulla, dei 32 GB di spazio d'archiviazione disponibile, 13 GB saranno occupati, quindi ve ne rimarranno poco meno di 20. Il quantitativo è sufficiente se vorrete installare alcuni giochi e parecchie applicazioni, mentre diventa insufficiente se inizierete a scattare migliaia di foto, girare video e soprattutto memorizzare filmati e musica. Nessun problema in questo caso, basterà armarvi di una scheda MicroSD, anche di grandi dimensioni, poiché potrete installare modelli fino a 200 GB.

Lo schermo è un modello LCD Triluminos da 5" e risoluzione Full HD. La dotazione di connettività e sensori è completa, c'è il Wi-Fi in standard ac, Bluetooth 4.2, GPS, NFC, insomma tutto quello che serve, compreso l'LTE in cat. 6.

Sony ha anche impiegato le sue tecnologie sviluppate in campo audio, così Xperia X offre audio ad alta risoluzione. Il comparto fotografico è composto da un sensore Exmor RS da 23 megapixel, con un sistema di messa a fuoco ibrida intuitiva, obiettivo G Lens 2.0 da 24 mm. La fotocamera anteriore è leggermente inferiore, con un sensore da 13 megapixel, F 2.0 da 22 mm.