Android

Redmi Note 10 e Note 10 Pro a novembre, tante le differenze

Redmi Note 10 e Redmi Note 10 Pro saranno svelati presto, approssimativamente entro i primi quindici giorni di novembre. Questo mese è molto caro al brand e rispettare la data sarebbe comunque simbolico.

Ci saranno, appunto, i nuovi Note 10 ma sorprese arriveranno per la presenza di altri dispositivi che nei mesi successivi arriveranno in Europa. Ma concentrandoci sui due protagonisti, oggi arrivano nuove ed interessanti informazioni che svelano i principali dettagli tecnici degli smartphone.

Redmi Note 10

Secondo le informazioni di DigitalChatStation saranno due i modelli di Note 10, e fin qui OK. Entrambi avranno un display IPS LCD con un foro nella parte in alto a destra. Ma ora arrivano le differenze.

Redmi Note 10 avrà un SoC Mediatek 720 ed una fotocamera capitanata da un sensore da 48 MP mentre il Redmi Note 10 Pro vaterà un SoC Qualcomm Snapdragon 750G e una fotocamera con un sensore da 108 MP. Di questo abbiamo già parlato qui e aggiungiamo che sarà il primo smartphone al mondo ad avere questo nuovo SoC dell’azienda Americana. Entrambi comunque con modem 5G.

E poi ci sono le configurazioni, con il Note 10 che dovrebbe partire da una versione con 64 GB di memoria interna mentre Redmi Note 10 Pro partirà dalla versione con 128 GB. Anche l’autonomia sarà diversa con due batterie, quella più capiente, che sarà appannaggio di Redmi Note 10 Pro.

Il prezzo di Redmi Note 10 sarà, al cambio, di circa 125 euro e quello del modello Pro di circa 190 euro. Insomma, listino aggressivo come da tradizione e dispositivi che, siamo sicuri, daranno filo da torcere agli altri prodotti della fascia medio bassa. Ne sapremo senz’altro di più nelle prossime settimane.

Con Xiaomi Mi 10 Lite 5G avete uno smartphone completo, un’ottima fotocamera e una performante autonomia a meno di 300 euro. Potete acquistarlo qui.