Android

Redmi Note 8T, identico al fratello Redmi Note 8?

Secondo alcune fonti, Xiaomi potrebbe presto annunciare Redmi Note 8T in India. Inizialmente, si era parlato della presenza a bordo dello Snapdragon 730G che – di fatto – rappresenterebbe un’evoluzione rispetto all’attuale Snapdragon 665 di Redmi Note 8. A quanto pare, però, il nuovo smartphone sarà identico al predecessore nella forma e nella sostanza.

Nuove immagini pubblicate su Twitter mostrano i due smartphone uno accanto all’altro. Impossibile notare differenze. Entrambi, infatti, si presentano con quattro fotocamere posteriori e con il sensore biometrico posizionato sul pannello posteriore. Anche gli effetti di luce della scocca sembrano essere uguali. L’attuale Redmi Note 8 integra un sensore principale da 48 MP accoppiato a un grandangolare da 8 MP e due sensori da 2 MP.

Lo stesso leaker afferma che anche le caratteristiche tecniche non subiranno modifiche. La sola differenza – secondo la fonte – è il supporto NFC per il futuro smartphone. Se così fosse, risulterebbe davvero difficile capire la politica commerciale del produttore. Perché presentare a pochi mesi di distanza due smartphone identici? Il nuovo Redmi Note 8T sarà destinato anche ai mercati internazionali o sarà esclusiva del mercato indiano e cinese? Insomma, i dubbi e le perplessità sono ancora tanti.

La società cinese, comunque, non ha ancora confermato l’esistenza di Redmi Note 8T. Non ci resta che attendere per capire se le indiscrezioni trapelate corrispondono a verità o meno. In ogni caso, se dovessero essere confermate le caratteristiche tecniche, lo smartphone sarà equipaggiato con lo Snapdragon 665 di Qualcomm, un display IPS LCD da 6,3 pollici, una fotocamera frontale da 20 MP e una batteria da 4.000 mAh.

Il nuovo Redmi Note 8 Pro è disponibile all’acquisto su Amazon a 269 euro. Lo trovate a questo link.