Android

Rewind: Microsoft ferma i giochi erotici per Kinect

Ripercorriamo la settimana dal 15 al 21 ottobre nella storia di Tom's Hardware, per scoprire prodotti che sembravano memorabili ma che si dimostrarono meteore, fatti memorabili e approfondimenti che ancora oggi hanno un certo interesse. Vi ricordate tutto o vi sentite nostalgici? Seguite l'hashtag #tomshwstory sui social network!

La svastica s'infila tra i caratteri Microsoft

Era il 2003 quando Microsoft pubblicò un pacchetto di caratteri per Office, che nella versione giapponese includeva due svastiche. All'epoca si parlò di un errore che sarebbe stato corretto a stretto giro di posta, ma qualcuno lo trovo comunque di pessimo gusto.

Nokia 6600, un telefonino in anticipo sui tempi

Nokia 6600

Nokia Lumia 630 Nokia Lumia 630

Nel 2003 esistevano già gli smartphone, anche se qualcuno è convinto che li abbia inventati Apple nel 2007. Di certo erano molto diversi, ma non mancavano prodotti che per l'epoca erano strabilianti. Come il Nokia 6600 che, grazie al sistema operativo Symbian, permetteva di fare davvero tantissime cose.

Linux approda anche su marte!

Nel Natale del 2003 il Beagle 2 sarebbe dovuto atterrare su Marte, ed eravamo già pronti a celebrare lo sbarco del pinguino sul Pianeta Rosso! Il rover aveva infatti un sistema operativo Linux, ma purtroppo se ne persero le tracce ed è ancora disperso.

Sedicenne spara ai genitori che gli negano Halo 3

Daniel Petric

Halo: The Masterchief Collection Halo: The Masterchief Collection

Il mondo è pieno di gente completamente fuori di testa e ogni tanto qualcuno compie un'azione assurda. Ancora più assurdo è che se ci sono di mezzo i videogiochi non si perde mai l'occasione per incolpare uno dei nostri divertimenti favoriti. In questo caso del 2008 un adolescente negli Stati Uniti sparò ai genitori, ufficialmente perché gli avevano tolto Halo 3 perché ritenuto troppo violento.

Google Android: un prototipo bruttino

prototipo Google Android

LG Nexus 5 LG Nexus 5

Android è un sistema operativo amato da moltissimi consumatori, che troviamo su smartphone e tablet di ogni categoria, belli e brutti. Tutti però devono fare i primi passi, e questo prototipo mostrato nel 2007 non era esattamente uno splendore. Poco male, i progressi sono stati tanti e i miglioramenti evidenti.

Apple brevetta l'abito multi-touch

brevetto rivestimento multi-touch

Ogni tanto salta fuori un brevetto che fa pensare a tecnologie innovative, o anche solo molto insolite, siano sul punto di diventare prodotti commerciali. A volte è davvero così, ma altre volte il brevetto resta chiuso in un cassetto a lungo, magari per sempre. Come in questo caso del 2008, quando Apple brevetto un rivestimento multitouch applicabile a ogni superficie, come gli abiti. La tecnologia indossabile oggi è realtà, ma non è esattamente così.

Fanatec Porsche 911 GT2, volante per giochi di lusso

Fanatec Porsche 911 GT2

Logitech G27 Racing Wheel Logitech G27 Racing Wheel

I veri appassionati di simulatori di guida sanno bene che per divertirsi al meglio ci vuole almeno un volante, per non dire una pedaliera. In commercio ce ne sono tanti, alcuni piuttosto lussuosi come questo modello che vantava il marchio Porche e finiture di alto livello, oltre che un sacco di tasti personalizzabili. Qualcuno di voi ce l'ha ancora?

Microsoft dice no ai giochi erotici su Kinect

giochi erotici su kinect

Microsoft Kinect Sensor XBOX ONE Microsoft Kinect Sensor XBOX ONE

Il Kinect di Microsoft è un dispositivo con grandi potenzialità, che tuttavia non sono ancora riuscite a esprimersi con i videogiochi tradizionali. Funziona piuttosto bene con i titoli per il ballo e con quelli dedicati ai più piccoli. Per un momento, poi, qualcuno penso anche di usarlo per giochi a sfondo erotico, ma Microsoft decise di chiudere quella strada. A molti però sarebbe piaciuto, e chissà che Microsoft non abbia perso una buona occasione.