Android

Samsung annuncia Galaxy S21, Galaxy S21+ e Galaxy S21 Ultra: c’è la compatibilità con S-Pen

Oggi è il giorno dei nuovi top di gamma Samsung. Nel corso di un evento che si è tenuto in diretta streaming, il colosso di Seul ha annunciato Galaxy S21, Galaxy S21+ e Galaxy S21 Ultra. Tutto come da copione, insomma. La presentazione ha confermato infatti le indiscrezioni circolate nei mesi scorsi con il produttore sudcoreano intenzionato ad alzare ulteriormente l’asticella e a restare sul gradino più alto del podio. La nuova famiglia Galaxy S21 vede, inoltre, l’introduzione della S-Pen, l’iconico accessorio che fino a questo momento è stato esclusivo della serie Note.

Galaxy S21 e Galaxy S21+

Proprio come i predecessori, Galaxy S21 e Galaxy S21+ condividono gran parte della scheda tecnica fatta eccezione per le dimensioni e la capacità della batteria. Il primo ha a disposizione un display Dynamic AMOLED da 6,2 pollici con risoluzione Full-HD+ e una batteria da 4.000 mAh; mentre la versione Plus gode di uno schermo da 6,7 pollici e può contare su una batteria da 4.800 mAh. Di conseguenza, variano anche le dimensioni generali dei dispositivi: 71,2 x 151,7 x 7,9 mm per un peso di 172 grammi per il modello base e 75,6 x 161,5 x 7,8 mm per un peso di 202 grammi per Galaxy S21+.

Per il resto, nessuna differenza. Lo schermo è caratterizzato da un refresh rate variabile che va da 48Hz a 120 Hz e da un foro centrale sullo schermo per la fotocamera anteriore da 10 Megapixel. Il comparto fotografico posteriore si completa sul retro con un sistema di tripla fotocamera alloggiato in un nuovo modulo che abbraccia il frame laterale in metallo. I due sensori da 12 Megapixel (wide e ultra-wide, con OIS) sono accompagnati da un teleobiettivo da 64 Megapixel che abilita uno zoom 3X che raggiunge 30X con un sistema ibrido.

Non mancano ovviamente le soluzioni software che assistono il comparto fotografico come la funzione Fermo Immagine 8K che permette di ottenere immagini nitide dai video in 8K o la nuova funzionalità Vista da Regista che consente di cambiare facilmente inquadratura mentre si sta registrando, sfruttando le diverse angolazioni delle fotocamere posteriori. O ancora, Blocco Zoom che – stando a quanto dichiarato da Samsung – quando è in uso lo zoom fissa il punto focale al centro dell’immagine per minimizzare il tremore delle mani. Una funzione che dovrà poi essere testata sul campo.

La piattaforma hardware non può che essere di primissimo livello. A bordo troviamo il nuovo processore Exynos 2100 a 5 nm abbinato a 8 Gigabyte di RAM e 128 o 256 Gigabyte di memoria interna. Tutti i nuovi modelli godono della certificazione IP68 per la resistenza ad acqua e polvere. Come largamente anticipato dalle indiscrezioni, Samsung segue infine la strada tracciata da Apple non includendo in confezione il caricabatteria e le cuffie. 

Secondo il colosso di Seul, un numero crescente di consumatori preferisce ricaricare il dispositivo in modalità wireless e la rimozione di questi accessori ha anche una motivazione ecologica, ossia evitare di accumulare nuovi accessori a ogni acquisto. In confezione, è presente il cavo USB-C compatibile ovviamente anche con i vecchi caricabatteria.

Vi lasciamo di seguito alle informazioni riguardanti prezzi, disponibilità e omaggi.

Galaxy S21 5G sarà disponibile nelle colorazioni Phantom Violet, Phantom Gray, Phantom Pink e Phantom White. La versione 8GB + 128GB ha un prezzo di 879 euro. Si sale a 929 euro per la versione con 256 GB di memoria interna.

Galaxy S21+ 5G sarà disponibile nelle colorazioni Phantom Violet, Phantom Silver e Phantom Black. La versione 8GB + 128GB ha un prezzo di 1.079 euro. Si sale a 1.129 euro per la versione con 256 GB di memoria interna.

Acquistando uno dei due modelli dal 14 al 28 gennaio e registrandosi su Members si riceveranno in omaggio Galaxy Buds Live (colore: Mystic Black, valore: 169 euro) e SmartTag (colore: Black, valore: 34,90 euro).

SmartTag è il nuovo accessorio annunciato da Samsung che – come i noti Tile – può essere attaccato alle chiavi, alla borsa o persino al collare del proprio animale domestico per rintracciarli facilmente, attraverso il nostro smartphone.

Galaxy S21 Ultra

Con Galaxy S21 Ultra, Samsung prosegue la strada intrapresa lo scorso anno con Galaxy S20 Ultra. È un dispositivo pensato per un pubblico diverso che desidera uno smartphone potente, dalle grandi dimensioni e che può essere utilizzato per la produttività. Ecco presto spiegato dunque il motivo dell’introduzione dell’iconica S-Pen per la prima volta anche sulla serie Galaxy S.

A differenza della serie Note, il pennino viene venduto separatamente e non gode di un alloggiamento dedicato all’interno dello smartphone, ma necessita di una custodia compatibile che mantiene ben salda la S-Pen. È comunque possibile utilizzare la S-Pen di un dispositivo Galaxy Note o Galaxy Tab. Il nuovo Galaxy S21 Ultra presenta caratteristiche tecniche esagerate integrando il meglio della tecnologia.

Ed ecco che ci troviamo davanti un display da 6,8 pollici con risoluzione WQHD+ con una frequenza di aggiornamento che si adatta al contenuto visualizzato, da 10Hz a 120Hz. Le dimensioni diventano molto importanti: 75,6 x 165,1 x 8,9 mm per un peso di ben 228 grammi.

Di primo livello il comparto fotografico. Il sensore ultra-wide da 12 Megapixel f/2.2 è accompagnato da un sensore da 108 Megapixel f/1.8 con stabilizzatore ottico dell’immagine e due teleobiettivi da 10 Megapixel con OIS (uno con apertura f/4.9 con zoom ottico fino a 10X e il secondo con apertura f/2.4 con zoom 3x). Presente lo Space Zoom che spinge lo zoom ibrido fino a 100X. Presente anche il laser AutoFocus. Per la prima volta su uno smartphone Galaxy, è possibile registrare in 4K a 60 fps con tutti gli obiettivi, inclusa la fotocamera frontale da 40 Megapixel, sempre all’interno di un foro sullo schermo. Possibile infine salvare le immagini nel formato RAW a 12 bit.

Oltre all’ormai immancabile supporto al 5G, Galaxy S21 Ultra 5G supporta il Wi-Fi 6E, che dovrebbe offrire una maggiore larghezza di banda e una connessione internet quattro volte più veloce rispetto a WiFi 6. Inoltre, grazie alle funzionalità Ultra-wideband (UWB) integrate, Galaxy S21 Ultra e S21+ potranno essere utilizzati per sbloccare automaticamente le portiere dell’auto, senza estrarre le chiavi. Tutta la nuova gamma, infine, può essere utilizzata per controllare i dispositivi smart presenti in casa comodamente dall’auto con Android Auto. Il tutto è alimentato da una batteria da 5.000 mAh. In tutti i casi, non manca la ricarica rapida, wireless e inversa.

Galaxy S21 Ultra è disponibile nelle colorazioni opache Phantom Silver e Phantom Black nelle seguenti configurazioni e prezzi:

  • nella versione da 12GB + 128GB a 1.279 euro
  • nella versione da 12GB + 256GB a 1.329 euro
  • nella versione da 16GB + 512GB a 1.459 euro

I clienti che acquisteranno Samsung Galaxy S21 Ultra 5G tra il 14 e il 28 gennaio potranno ricevere gratuitamente un pacchetto premio composto dai nuovi auricolari Galaxy Buds Pro (di cui vi parliamo in questo articolo dedicato) e il nuovo Galaxy SmartTag del valore complessivo di 263,90 euro.

Inoltre, sempre tra il 14 e il 28 gennaio, è disponibile la Formula Ibrida Trade-in “Ipervalutiamo tuo usato”, grazie alla quale è possibile ottenere fino a 409€ per l’usato acquistando Galaxy S21 a cui sarà possibile aggiungere un voucher da 100€ da utilizzare subito.