Android

Smartphone Dell bocciato, torni la prossima volta

Dell dovrà rinviare i suoi piani per il mercato smartphone, il piatto più ricco del momento, insieme a quello dei netbook.

Per quanto non ci siano conferme da parte dell'azienda, ormai tutti sono certi che Dell stia lavorando a smartphone WinMobile/Android. Stando a quanto racconta Shaw Wu, analista di Kaufman Bros., i primi prototipi presentati hanno ricevuto un secco rifiuto da parte degli operatori telefonici.

 

Non sappiamo con certezza le ragioni del rifiuto, anche se Wu suggerisce che le compagnie telefoniche stiano già investendo molto sul Pre, e non vogliano rischiare con prodotti "non all'altezza".

In altre parole, o si tratta di prodotti semplici, da dare praticamente gratis, o di prodotti di fascia alta, in grado di competere con i migliori modelli sul mercato. Gli operatori TLC non sono interessati ad altro. Curioso, tuttavia, scoprire che produrre uno smartphone significa, prima di tutto, soddisfare le compagnie telefoniche, e quindi adattarsi a quello che, secondo loro, è il telefono giusto.