Android

Sony, ecco Xperia 1 II, Xperia PRO e Xperia 10 II

Nonostante l’annullamento del Mobile World Congress a causa del Coronavirus, l’industria degli smartphone va avanti. Ecco dunque arrivare i primi annunci dei dispositivi che avrebbero dovuti essere mostrati nel corso della fiera spagnola. In particolare, oggi è il turno dei nuovi device Sony: Xperia 1 II, Xperia Pro e Xperia 1o II. Prodotti che, come da tradizione per l’azienda cinese, puntano soprattutto sul comparto fotografico.

Xperia 1 II caratteristiche

Partiamo innanzitutto dall’erede di Xperia 1, uno smartphone che abbiamo avuto modo di apprezzare nella recensione dello scorso anno. Sony ha deciso di proseguire con il fattore di forma in 21:9, mantenendo anche lo schermo da 6,5 pollici OLED con risoluzione 4K (3.840 x 1.644 pixel) e la scocca in vetro (Gorilla Glas 6). La speranza è che quest’ultima renda Xperia 1II meno scivoloso rispetto al suo predecessore.

Sulla parte posteriore ci sono quattro sensori fotografici: il principale da 12 Megapixel da 24 mm con stabilizzazione ottica dell’immagine; il secondario da 12 Megapixel da 70 mm teleobiettivo, anch’esso stabilizzato otticamente e che, grazie alla differente lunghezza focale, abilita uno zoom ottico 3X; il terzo da 12 Megapixel grandangolare; il quarto per la profondità di campo. Insomma, potenzialmente una grande versatilità di utilizzo, che dovrebbe essere garantita anche dalle altre soluzioni implementate da Sony.

Tra queste, spiccano certamente quelle derivate direttamente dalla divisione fotografica dell’azienda giapponese. Xperia 1 II è infatti il primo smartphone a offire il tracking brut AF/AE a 20 fps, oltre al calcolo continuo AF/AE 60 volte al secondo e al Real-Time Eye AF, quest’ultimo basato sull’intelligenza artificiale per l’elaborazione dei dati visivi in tempo reale. Le fotocamere utilizzano inoltre lenti calibrate da Sony, l’interfaccia software è stata allineata a quella delle macchine fotografiche della linea ALPHA, mentre sulla parte frontale c’è un sensore da 8 Megapixel per i selfie.

Per il resto, siamo difronte a un top di gamma senza compromessi: supporto al 5G; processore Snapdragon 865 accoppiato a 8 Gigabyte di RAM e 256 Gigabyte di memoria interna; due speaker stereo con supporto agli standard Dolby Atmos e Cinematic Audio; certificazione di impermeabilità IP65/68; jack audio da 3.5 mm; batteria da 4.000 mAh, con ricarica rapida e ricarica wireless. Xperia 1 II sarà disponibile in Europa nelle colorazioni nera e viola, supporterà Android 10 dalla primavera del 2020. Attendiamo notizie circa il prezzo di vendita.

Xperia 10 II caratteristiche

Anche per Xperia 10 II, Sony ha proseguito con la linea inaugurata lo scorso anno con il predecessore Xperia 10, che abbiamo recensito. Siamo infatti di fronte a uno smartphone di fascia media, basato su processore Snapdragon 665 abbinato a 4 Gigabyte di RAM, 128 Gigabyte di storage e a un display OLED da 6 pollici con rapporto di forma in 21:9 e risoluzione di 2.520 x 1.080 pixel.

Tre le fotocamere posteriori: 12 Megapixel da 26 mm; 8 Megapixel da 52 mm teleobiettivo, con zoom ottico 3X; 8 Megapixel da 16 mm grandangolare. Sulla parte anteriore Sony ha invece posizionato una fotocamera da 8 Megapixel, mentre tutto è alimentato da una batteria da 3.600 mAh. La scocca è realizzata in vetro Gorilla Glass 6, grazie al quale è stato possibile implementare anche la certificazione di impermeabilità IP65/68.

C’è il supporto al 4G (dunque, il 5G rimane esclusiva del top di gamma), il jack audio da 3.5 mm, il supporto allo standard Hi-RES Audio. Xperia 10 II sarà disponibile in Europa nelle colorazioni bianca e nera. A partire dalla primavera 2020 guadagnerà il supporto ad Android 10, mentre attendiamo notizie ufficiali da Sony circa il prezzo di vendita.

Xperia PRO caratteristiche

Chiariamo immediatamente un aspetto: Xperia PRO, purtroppo, non arriverà in Europa. Dico “purtroppo” in quanto, caratteristiche alla mano, si tratta di uno smartphone decisamente interessante, per certi versi unico nel suo genere. Come suggerisce il nome infatti, è stato pensato per tutti coloro che necessitano di un dispositivo mobile in ambito professionale, con particolare riferimento, anche in questo caso, all’ambito fotografico.

Grazie infatti a una porta HDMI e alla connettività 5G mmW/sub6, Xperia PRO può essere facilmente collegare a una videocamera professionale al fine di realizzare trasmissione in streaming su rete 5G monitorabile tramite istogramma. Una funzionalità che può davvero fare la differenza per determinate categorie di utenti. In più, la restante scheda tecnica è identica a quella di Xperia 1 II: quattro fotocamere posteriori con i medesimi sensori; display OLED da 6,5 pollici 4K; 4.000 mAh di batteria; certificazione IP65/68. Attendiamo notizie circa i prezzi di vendita.