Tom's Hardware Italia
Smartwatch

Sony FES Watch U a IFA 2018, smartwatch con e-paper

Sony FES Watch U rappresenta certamente una ventata di novità nel mercato dei dispositivi indossabili. Si perchè il display e il cinturino di questo smartwatch sono costituiti da pannelli e-paper. Questo consente non solo di poter sfruttare i vantaggi offerta da questa tecnologia in termini di funzionalità, ma anche di donare al prodotto un aspetto […]

Sony FES Watch U rappresenta certamente una ventata di novità nel mercato dei dispositivi indossabili. Si perchè il display e il cinturino di questo smartwatch sono costituiti da pannelli e-paper. Questo consente non solo di poter sfruttare i vantaggi offerta da questa tecnologia in termini di funzionalità, ma anche di donare al prodotto un aspetto estetico unico nel suo genere.

Scendendo nel dettaglio, si tratta di pannelli e-paper a matrice attiva. Questo comporta una perfetta visibilità all'aperto, un aspetto importante considerando gli ambiti di utilizzo di uno smartwatch. Senza dimenticare la questione legata all'autonomia, visto che non è presente una retroilluminazione. Non a caso, Sony parla di 2 settimane di utilizzo continuo con una sola carica, un aspetto che andrà ovviamente approfondito in sede di recensione.

A730463 JPG
A730464 JPG
A730465 JPG

Dal vivo i pannelli e-paper integrati da Sony in questo FES Watch U convincono. Appaiono ben definiti e perfettamente integrati nel corpo dello smartwatch. Quest'ultimo ha un peso di 75 grammi (non propriamente contenuto, un Apple Watch Serie 3 ne pesa 52.8) e uno spessore di 12 mm. Prendendolo tra le mani la sensazione è di un prodotto con un'elevata qualità costruttiva.

Leggi anche: Xperia XZ2 Premium, la nostra anteprima da IFA 2018

A cosa serve però avere dei pannelli e-paper integranti nel cinturino? Beh, fondamentalmente per poter cambiare design al FES Watch U, potendo scegliere tra oltre 100 presenti nell'app FES Closet – realizzata direttamente dall'azienda giapponese. Basterà dunque premere l'apposito pulsante per cambiare il tema in maniera immediata. Ma non è tutto.

A730462 JPG
A730470 JPG
A730471 JPG

È infatti possibile anche utilizzare le proprie fotografie, o parti di esse, per trasformarle in piccoli quadranti da inviare ai pannelli e-paper dei cinturini. Insomma, una particolare cura per il design, che di fatto potrebbe rappresentare il vero asso nella manica per FES Watch U in ambito commerciale. Del resto, per quanto riguarda le funzionalità lato smartwatch, non ci sono particolari novità rispetto ai dispositivi già visti sul mercato.

Leggi anche: Sony Xperia XZ3 è ufficiale, le nostre prime impressioni

Dopo essere stato un'esclusiva del mercato giapponese, FES Watch U è pronto finalmente a debuttare in Europa. Arriverà a breve in Inghiltera a un prezzo di 529 sterile (circa 580 euro al cambio) per la variante Silver, che diventeranno 699 sterline (circa 780 euro al cambio) per quella Black. In Italia arriverà a metà settembre attraverso Amazon.


Tom's Consiglia

Cerchi un fitness tracker economico con notifiche e sveglia? La Xiaomi MiBand 3 ha tutto ciò che serve e costa solo 30 euro.