Telefonia

TIM Ventures e United Ventures investono nell’innovazione

TIM Ventures, dedicata al Corporate Venture Capital, ha stretto un accordo con United Ventures per lanciare il fondo riconosciuto come UV T-Growth. Il fondo sosterrà investimenti (in imprese innovative mature, piccole e medie imprese) in modo da consentire loro di sviluppare progetti tecnologici in Italia e all’estero.

TIM – che ha recentemente premiato i vincitori di Smart Spaces Hackathon – continua quindi a investire sull’innovazione, con particolare focus al 5G. Gli investimenti riguarderanno imprese innovative “late stage” principalmente in Italia e nel resto d’Europa. Gli ambiti tecnologici di riferimento saranno: loud, internet of things, edge computing, intelligenza artificiale, realtà virtuale, realtà aumentata, applicazioni di cyber security e sistemi di pagamento in mobilità.

Giovanni Ronca, Chief Financial Officer di TIM, ha dichiarato:

TIM rilancia con forza la propria presenza nel mercato del venture capital al fianco di un partner di standing come United Ventures. Con il lancio di UV T-Growth ci impegniamo a favorire la crescita del 5G in Italia, che sarà la tecnologia abilitante dei prossimi anni per cittadini e imprese. E non solo: puntiamo su un’ampia gamma di verticali di investimento legati al digitale. Crediamo che il venture capital sia lo strumento giusto per accelerare l’innovazione. Siamo convinti che con questa iniziativa andremo a stimolare ulteriore competitività, dando impulso a nuovi investimenti e confermare il nostro sostegno allo sviluppo del digitale nel Paese.

TIM Ventures – che metterà a disposizione del fondo risorse e asset strategici – sottoscriverà, subito dopo la costituzione del fondo, 60 milioni di euro di UV T-Growth (l’obiettivo di raccolta è pari a 150 milioni di euro). Il fondo – gestito indipendentemente da United Ventures – sarà aperto anche ad altri investitori.

Il lancio di UV TGrowth è un importante traguardo per United Ventures e per l’intero ecosistema italiano dell’innovazione, che grazie a questo nuovo fondo diventa più forte e sempre più integrato nelle sue componenti. Con UV T-Growth intendiamo individuare progetti ad alto potenziale di crescita e forte contenuto tecnologico. Siamo contenti di poterlo fare al fianco di TIM, un player che ha fatto la storia della tecnologia nel nostro Paese, e che oggi è un esempio virtuoso di big corporation che si rivolge al Venture Capital come strumento di innovazione.

Questo è il commento di Massimiliano Magrini e Paolo Gesess, founders e managing partners di United Ventures.

Il nuovo Realme 6 Pro, con 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, è disponibile all’acquisto su Amazon. Lo trovate a questo indirizzo.