Android

WhatsApp, come mandare foto e video che si autodistruggono

È ufficiale, Facebook ha finalmente introdotto su WhatsApp una funzione tipica dei messaggi privati di Instagram: le foto e i video “con scadenza”.

Grazie a questa nuova funzione è possibile inviare foto e video che si autodistruggeranno una volta aperti dal destinatario, cancellando per sempre ogni traccia da entrambi gli smartphone. Come si mandano su WhatsApp i contenuti multimediali “visualizza una volta”?

Whatsapp foto visualizza una volta

WhatsApp ha finalmente iniziato la diffusione della modalità di invio dei file multimediali effimeri. La funzione era stata per la prima introdotta in beta per alcuni utenti e ora sta pian piano diventando disponibile per tutti.

I vantaggi dei messaggi multimediali di questo tipo sono molteplici. Per esempio, le immagini o i video si cancelleranno automaticamente dalla memoria degli smartphone che li hanno ricevuti non sprecando inutile spazio di archiviazione con foto che non verranno comunque mai più viste. È ovviamente una funzione comoda per evitare che chi riceve i file li salvi per proprio tornaconto o per condividerli con altre persone.

Come sottolinea WhatsApp sul proprio blog, ci sono delle regole sul funzionamento dei messaggi multimediali effimeri che dovreste tenere sempre a mente:

  • I file multimediali non saranno salvati nelle Foto o nella Galleria del destinatario
  • Quando inviate una foto o un video che possono essere visualizzati una sola volta, non vi sarà possibile rivederli personalmente
  • Non potete inoltrare, salvare, classificare o condividere foto inviate o ricevute con l’opzione “visualizza una volta” abilitata
  • È possibile solo vedere se un destinatario ha aperto una foto o un video con l’opzione “visualizza una volta” se ha le conferme di lettura attive
  • Se non aprite la foto o il video entro 14 giorni dall’invio, la disponibilità del file multimediale nella chat scadrà
  • Ogni volta che volete inviare una foto o un video impostati per una sola visualizzazione, dovete selezionare l’opzione “visualizza una volta” manualmente
  • I file multimediali con l’opzione visualizza una volta possono essere ripristinati dal backup se il messaggio non è ancora stato aperto quando si esegue il backup. Se la foto o il video sono già stati aperti, il file multimediale non sarà inserito nel backup e non potrà essere ripristinato

Ricordiamo comunque che questa opzione di cancellazione automatica di foto e video inviati non vi mette completamente al riparo dai furbetti o dai malintenzionati. Chi riceve questo genere di file potrà sempre catturare uno screenshot oppure registrare lo schermo del proprio smartphone, salvando di conseguenza quanto ricevuto. Fate sempre molta attenzione a “chi” mandate “cosa”!

Come mandare su WhatsApp foto e video che si autodistruggono

La procedura per inviare foto o video che si cancellano automaticamente una volta visualizzati dal destinatario è davvero semplice:

  • Recatevi nella chat in cui volete inviare il file multimediale
  • Scattate una foto, registrate un video o selezionate un file dalla galleria come fareste normalmente ma non inviatelo ancora
  • Nel box di testo nella parte bassa, quello dove solitamente potete inserire un messaggio da allegare al file, premete il tasto “1” come mostrato nelle immagini qui sotto
  • Un messaggio vi confermerà l’attivazione della modalità di invio “visualizza una volta”
WhatsApp foto visualizza una volta

Questo è quanto! Sarà possibile conoscere se il destinatario ha aperto l’allegato solamente se ha le conferme di lettura (le famose spunte blu) attivate.

WhatsApp foto visualizza una volta

Voi conoscevate già questa comoda opzione e la utilizzate spesso?

Per chi è alla ricerca di uno smartphone fluido e non ama i bordi curvi, può trovare l’ottimo OnePlus Nord 5G su Amazon!