Tom's Hardware Italia
Android

WhatsApp, la funzionalità Pagamenti in arrivo in Europa

Dopo i primi test in India, la nuova feature dell'app di messaggistica più diffusa al mondo si appresta a sbarcare anche nel Vecchio continente

WhatsApp si appresta a lanciare la nuova funzione Pagamenti anche in Europa. A parlarne è il Financial Times, il quale riferisce l’assunzione di 100 nuovi dipendenti per le sedi di Londra e Dublino, in grado di ottimizzare e velocizzare i tempi di lancio della nuova feature anche nel Vecchio Continente.

Focalizzandoci su quella che dovrebbe essere la nuova caratteristica, l’app di messaggistica più diffusa al mondo dovrebbe permettere, grazie all’utilizzo della piattaforma UPI (United Payments Interface), l’invio e la ricezione di pagamenti direttamente tra i contatti della rubrica. Ovviamente tutto questo è reso possibile dall’adesione alla piattaforma sopracitata, di carte, conti correnti e istituti di credito.

L’avvento in Europa di questa particolare e comoda funzionalità era stata annunciata tempo fa da Mark Zuckerberg in occasione della conferenza annuale F8. La volontà dell’azienda è quella di facilitare la comunicazione ed i pagamenti tra gli utenti, sfruttando quella che al momento è il sistema di messagggistica più immediato e diffuso al mondo.

I primi test sono andati in scena in India, dove la piattaforma WhatsApp può contare su un bacino d’utenza estremamente ampio (circa 200 milioni di utenti). Considerando la base utenti che, ad oggi, può contare la bellezza di 1,5 miliardi di persone, Whatsapp potrebbe diventare uno degli hub più grandi – al pari di WeChat in Cina – dove poter trasmettere denaro in assoluta sicurezza e con estrema velocità. Già diverso tempo fa un sondaggio inerente ai pagamenti su Facebook attraverso WhatsApp, anticipò le intenzioni di Zuckerberg.

Al momento non vi sono indicazioni precise circa data di rilascio della nuova feature, restiamo in attesa per potervi aggiornare al più presto.

Huawei P30 Pro top di gamma dell’azienda cinese è disponibile su Amazon. Lo trovate a questo link.