Tom's Hardware Italia
Android

Xiaomi Black Shark 2 è realtà: sistema di raffreddamento a liquido e Snapdragon 855

Dalla divisione gaming di Xiaomi nasce Black Shark 2, lo smartphone pensato per il gaming con sistema di raffreddamento a liquido, Snapdragon 855 e 12 GB di RAM

Black Shark 2, smartphone sviluppato dalla sezione gaming di Xiaomi, è realtà. Dopo una serie di rumor, passaggi su piattaforme di benchmark e diverse indiscrezioni, il dispositivo pensato per soddisfare tutte le esigenze dei videogiocatori, è stato presentato ufficialmente.

Il cuore pulsante di Black Shark 2 è il processore Qualcomm Snapdragon 855 coadiuvato da 12 GB di RAM LPDDR4X ed uno storage interno che raggiunge i 256 GB (UFS 2.1) non espandibili. Una delle caratteristiche più interessanti è il sistema di raffreddamento a liquido in grado di raggiungere 14 gradi in meno rispetto ad un comune sistema di dissipazione del calore. Questo sistema permette di giocare anche per lunghe sessioni, spingendo al massimo la GPU (Adreno 640) e la CPU ed evitando il surriscaldamento delle stesse e di altre componenti. Per sfruttare appieno le potenzialità del nuovo device, è possibile eseguire i giochi in modalità Ludicrous e godere così di prestazioni senza compromessi.

Uno dei problemi più comuni legati al gaming da mobile è sicuramente l’autonomia della batteria. Black Shark 2 può contare su una batteria integrata da 4000 mAh e supporto alla ricarica rapida da 27 W. Con 5 minuti di ricarica sarà possibile giocare per almeno 30 minuti e, grazie al sistema di raffreddamento, continuare le proprie sessioni di gioco anche quando lo smartphone è in carica. Attraverso un tasto, poi, sarà possibile disattivare le notifiche e migliorare anche le prestazioni.

Pensato per i giocatori più esigenti, Black Shark 2 può contare sulla funzionalità Master Touch che, assieme ad un display (Amoled 6.369″ da 2340 x 1080 pixel) con la latenza più bassa sul mercato, permette di rispondere con assoluta immediatezza ai comandi. Sarà possibile anche collegare un joypad attraverso Type-C e gustarsi una serie di titoli ottimizzati per questa modalità di controllo.

Black Shark 2 sarà disponibile da oggi in Cina in quattro differenti varianti: 6 GB RAM/128 GB di memoria interna a 420 euro al cambio, 8/128 a 460 euro, 8/256 a 499 euro e 12/256 a 550 euro.

Xiaomi Mi 9, nella versione da 6 GB di RAM e 64 GB di storage, è disponibile all’acquisto attraverso Amazon a 449,90 euro. Lo trovate a questo link.