Tom's Hardware Italia
Android

Xiaomi Mi 9T: vendute 3 milioni di unità

Xiaomi ha annunciato un nuovo grande successo ottenuto grazie alla nuova gamma Mi 9T: tre milioni di pezzi venduti in tutto il mondo in solamente 4 mesi. Un ottimo "traguardo" per l'azienda a pochi mesi dell'arrivo degli smartphone sul mercato. Ottime Prestazioni e prezzo competitivo sono da considerare caratteristici dell'azienda.

Xiaomi ha annunciato un nuovo grande successo ottenuto grazie alla nuova gamma Mi 9T. In soli quattro mesi l’azienda ha difatti registrato più di tre milioni di pezzi venduti in tutto il mondo, sommando le vendite del Mi 9T e Mi 9T Pro.

Ad annunciarlo è stata la stessa Xiaomi, che tramite un tweet ha ringraziato tutti gli utenti per aver contribuito a raggiungere il traguardo.

Non è da dimenticare che il Mi 9T è salito in vetta alle classifiche di vendita di Amazon non appena si aprirono le prenotazioni. Senza dubbio, Xiaomi ha portato a termine un buon lavoro di progettazione che punta soprattutto al rapporto qualità/prezzo. Non è del tutto una sorpresa quella annunciata oggi, l’azienda cinese sta infatti crescendo a ritmi davvero vertiginosi, e non solo nell’ambito smartphone.

Entrambi gli smartphone offrono difatti ottime prestazioni ad un prezzo molto competitivo. Ricordiamo che il Mi 9T Pro rappresenta l’offerta della società dedicata soprattutto agli amanti del gaming grazie alla presenza del processore Snapdragon 855, e alla modalità Game Turbo 2.0 che è in grado di ottimizzare le prestazioni durante le sessioni di gioco e migliorare allo stesso tempo anche l’audio. L’elemento che caratterizza la serie è inoltre la presenza del modulo pop-up della fotocamera frontale che ha permesso di ottenere uno display privo di notch e fori.

Sicuramente la strategia di Xiaomi, che punta ad offrire buone prestazioni a prezzi del tutto “inferiori” rispetto alla concorrenza, permetterà all’azienda di aumentare i suoi numeri.

Xiaomi Redmi Note 7 con 64 GB di memoria interna è disponibile all’acquisto tramite Amazon.