Android

Xiaomi Mi MIX 4 e MIUI 13 apparsi in foto? Non proprio…

Il 21 e 22 giugno ci sarà l’Amazon Prime Day, due giorni ricchi di offerte e sconti a tempo limitato! Per non perderne nemmeno una, date uno sguardo alla nostra pagina dedicata

Nelle ultime ore sono circolate in rete quelle che alcuni affermano siano le prime foto dal vivo di Xiaomi Mi MIX 4 con a bordo la prossima versione di software del brand, la MIUI 13. Basta guardare le immagini da vicino solo con un minimo di attenzione per capire però che si tratta di falsi messi in giro da qualche furbastro del web. Ecco da cosa lo si capisce.

Xiaomi Mi Mix Alpha

Le immagini che hanno già fatto il giro del web rappresenterebbero uno Xiaomi Mi MIX 4, smartphone molto atteso dai fan e che negli ultimi anni sarebbe apparso continuamente in vari leak e rumor trapelati in rete.

Lo smartphone nelle immagini ha uno schermo che copre la quasi totalità della parte frontale, con un display leggermente curvo ai lati e cornici molto sottili fatta eccezione per quella inferiore. In questo display manca un foro o un notch, il che ha fatto immaginare l’utilizzo di una fotocamera integrata sotto al display, tecnologia in sviluppo da diversi anni da parte di Xiaomi.

Nelle due presunte foto del terminale si vedrebbe anche quella che dovrebbe essere la prossima versione del sistema operativo del marchio, la MIUI 13 basata su Android 12. Tuttavia ci sono molti dettagli che ci lasciano perplessi e che mostrano come tali immagini potrebbero essere state pesantemente modificate.

Xiaomi Mi MIX 4 fake MIUI 13

La prima cosa che salta subito all’occhio è la somiglianza del dispositivo con altri prodotti già in commercio, potrebbe tranquillamente trattarsi di un Samsung Galaxy Note 10+ o un Galaxy Note 20 Ultra a cui è stata rimossa la fotocamera frontale con un programma di modifica delle immagini.

Tralasciando l’hardware e osservando da vicino le due schermate del software presentate ecco che troviamo altri dettagli che di certo non rendono più credibile questo leak.

Nella schermata di sblocco vediamo l’orologio utilizzato da Google nelle build di Android 12 che viene replicato nell’angolo in alto a sinistra. Sia Android stock che la MIUI per come la conosciamo ora non mostrano mai due orologi nella stessa schermata. Altro dettaglio si nota osservando le due icone nella parte bassa del display, chiaramente mal ritagliate ed aggiunte in un momento successivo.

Passando alla seconda foto, quella che mostrerebbe la pagina delle Impostazioni della MIUI 13, notiamo altre grandi incongruenze. Per prima cosa la schermata sembra essere stata realizzata unendo due diverse pagine delle impostazioni della MIUI 12 (la principale e quella relative alle informazioni sul dispositivo), modificandone alcuni dettagli.

Il numero di versione della build della MIUI non coincide poi con il tipo di numerazione utilizzato sin dagli albori dal team Xiaomi. La MIUI utilizza per distinguere le varie build la numerazione XX.YY.ZZ (nell’esempio sarebbe dovuta essere indicata come 13.0.2 e non 13.02).

Ecco perché riteniamo si tratti di una notizia completamente da ignorare, quello non è Xiaomi Mi MIX 4 e quella mostrata a bordo non è la MIUI 13.

I nuovi Galaxy A 2021 sono arrivati! Galaxy A72 dispone di potenza e una fotocamera tutta nuova, includendo una certificazione IP67. Potete acquistarlo qui al prezzo più basso.