Tom's Hardware Italia
Android

Xiaomi Redmi 7A: presto in Europa da 99 euro?

Redmi 7A potrebbe presto arrivare in Europa con prezzi che oscillano tra 99 e 119 euro Le caratteristiche principali sono Snapdragon 439, fino a 32 GB di RAM, display da 5,45 pollici e batteria da 4000 mAh.

Dopo la presentazione in Cina avvenuta a fine maggio, Redmi 7A potrebbe essere pronto allo sbarco in Europa. L’arrivo nel Vecchio Continente dello smartphone di fascia bassa del produttore cinese è stato ipotizzato già il mese scorso quando è stato certificato dalla Commissione Economica Euroasiatica ed è apparso nei cataloghi di alcuni rivenditori in Repubblica Ceca e in Slovacchia. Ora, arrivano nuove conferme.

Il noto leaker Roland Quandt ha pubblicato un post su Twitter sostenendo che Redmi 7A arriverà anche in Europa Occidentale tra pochi giorni con prezzi che partono da 99 euro per la versione con 2 Gigabyte di RAM e 16 Gigabyte di memoria interna. La variante, invece, con 3 Gigabyte di RAM e 32 Gigabyte di storage dovrebbe avere un costo di 119 euro. Questo prezzo, però, potrebbe far riferimento alla configurazione 2/32 Gigabyte. Una seconda fonte avvalla quanto detto da Quandt mostrando un nuovo avvistamento in altri store europei.

Redmi 7A è un dispositivo entry-level caratterizzato da un display IPS LCD da 5,45 pollici con risoluzione 1440 x 720 pixel mosso dal processore Snapdragon 439. La scocca è realizzata in plastica e sul retro è presente una sola fotocamera da 13 Megapixel (f/2.2). Frontalmente, invece, i bordi sono abbastanza pronunciati ed è presente un sensore fotografico da 5 Megapixel. Sotto la scocca una batteria da 4000 mAh e il software a bordo è Android 9 Pie con l’ultima versione dell’interfaccia grafica MIUI.

Manca ancora un annuncio ufficiale che potrebbe arrivare molto presto. Staremo a vedere se Redmi 7A arriverà anche in Italia per permettere al produttore cinese di conquistare anche la fascia bassa del mercato.

Il Redmi Note 7, nella versione da 3 GB di RAM, è disponibile su Amazon a 179,90 euro. Lo trovate a questo link.