Android

Xiaomi Redmi 8A ufficiale: batteria da 5.000 mAh e display da 6,22 pollici

Redmi 8A è il nuovo smartphone di fascia bassa di casa Xiaomi. A pochi mesi di distanza dal predecessore, l’azienda cinese ha deciso di introdurre un nuovo smartphone entry-level. Questa serie, infatti, è caratterizzata da una scheda tecnica basilare e da prezzi estremamente bassi. Redmi 8A si aggiorna con un design più accattivante, uno schermo più grande e una batteria più capiente con ricarica rapida.

Lo smartphone è equipaggiato con lo Snapdragon 439 accoppiato a 2 o 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna. Il processore è chiamato a muovere un display IPS LCD da 6,22 pollici con risoluzione HD+ (720 x 1520 pixel). Anche la fascia bassa di Xiaomi ha ceduto al fascino del notch – in questo caso a goccia – che ospita la fotocamera frontale da 8 Megapixel. Il sensore supporta anche il riconoscimento facciale data la mancanza di un sensore biometrico per il riconoscimento delle impronte digitali.

Sul retro, la sola fotocamera da 12 Megapixel è stata implementata al centro della scocca con il flash LED posizionato immediatamente sotto. Ad alimentare tutto c’è una batteria da 5.000 mAh con supporto alla ricarica rapida a 18W. La porta di ricarica è Type-C. La piattaforma software è affidata ad Android 9 Pie con MIUI 10.

Tre le colorazioni disponibili: nero, blu e rosso. La disponibilità per il momento è limitata al mercato indiano con prezzi che partono da 6.499 Rs. (poco più di 80 euro). Non è escluso che l’azienda cinese possa decidere di commercializzare il nuovo smartphone anche in Europa data la presenza nel Vecchio Continente del predecessore Redmi 7A.

Redmi 7A, lo smartphone di fascia bassa di Xiaomi, è disponibile all’acquisto su Amazon a meno di 90 euro.