eSports

Assetto Corsa Competizione: SRO Charity Challenge contro il COVID-19

SRO E-Sports GT Series, Kunos Simulazioni e Ak Informatica hanno da poco annunciato la SRO Charity Challenge, un evento molto speciale a scopo benefico. Si tratta infatti di una gara da due ore su Assetto Corsa Competizione che coinvolgerà sia piloti virtuali che piloti reali sull’iconico circuito di Monza con l’obbiettivo di intrattenere il pubblico appassionato di motorsport e, allo stesso tempo, di raccogliere fondi che saranno destinati alla World Health Organization e i suoi partner per combattere il Coronavirus.

Format

La gara si terrà domenica 29 marzo e permetterà a ben 40 piloti reali e virtuali di sfidarsi in pista, questi ultimi selezionati globalmente tramite una prequalifica “hotlap” che garantirà l’accesso ai migliori 5 nella competizione: la sessione hotlap sarà aperta al pubblico dal 23 al 26 marzo. A tutti i partecipanti della prequalifica sarà richiesta una donazione minima di 15 euro indirizzata alla “Solidarity Response Fund”, che si occupa di supportare la World Health Organization.

Per chi invece desidera solo assistere alla competizione, quest’ultima sarà trasmessa in live streaming sul canale Youtube GTWorld e sul nuovo canale Twitch SRO Motorsports Group, oltre ovviamente alle pagine social delle organizzazioni coinvolte. I fan potranno inoltre riunirsi sulla piattaforma Twitter del GT World Challenge Europe per rimanere aggiornati sugli avvenimenti che accadono in pista, dall’inizio della gara fino alla fine.

Informazioni

La registrazione all’evento SRO Charity Challenge inizierà lunedì 23 marzo alle 9.00 sul sito www.sro-esports.com mentre il server di pratica aprirà venerdì 28 marzo. La domenica inizierà con le prove libere alle 10, le qualifiche alle 13.15 e lo start della gara previsto alle 14.00.

Siete pronti a provare ad ottenere un invito per questo evento sensazionale?