Giochi PC

Baldur’s Gate 3, l’accesso anticipato inizierà nella seconda metà di quest’anno

Nel corso della New York Toy Fair, Wizards of the Coast, azienda sussidiaria di Hasbro, ha illustrato i piani per i prossimi cinque anni legati ai giochi ispirati a Magic: The Gathering e Dungeons & Dragons. In particolare il publisher ha spiegato di voler puntare già dal 2020 su D&D che negli ultimi sei anni è stato un marchio costantemente in crescita e reso ancora più popolare tra il pubblico generalista anche grazie alle varie citazioni in serie come Stranger Things e in articoli di quotidiani come il New York Times.

Per quanto riguarda i piani nel settore dei videogiochi, Wizards of the Coast conta di pubblicare come minimo un titolo ispirato a D&D ogni anno da qui e sino al 2025. I giochi che sono stati annunciati fino ad ora, lo ricordiamo, sono Dark Alliance e Baldur’s Gate 3. Quest’ultimo è sicuramente il titolo più atteso in quanto è il terzo capitolo di una delle serie di giochi di ruolo occidentali più apprezzate di sempre, e non solo tra un pubblico di appassionati del genere fantasy. Sappiamo che il 27 febbraio sarà pubblicato il primo video del gameplay ma dall’incontro di Hasbro con gli investitori alla New York Toy Fair, sono emersi anche i piani relativi all’accesso anticipato.

Baldur's Gates 3

Wizards of the Coast conta infatti di iniziare l’accesso anticipato nel corso di quest’anno. In ogni caso, sembra che bisognerà comunque aspettare almeno la seconda parte del 2020 dato che nel corso dell’incontro si è parlato semplicemente di «2020 inoltrato». Al momento sta lavorando sul gioco un team composto da 350 sviluppatori e sono previste oltre cento ore di contenuti.

Maggiori dettagli su Baldur’s Gate 3 arriveranno nel corso del prossimo PAX East 2020 quando sarà mostrato il filmato di gameplay che sarà rilasciato alle 21.30 di quel giorno, ora italiana. Il creative director, Swen Vincke sarà inoltre sul palco per dare ulteriori dettagli su storia, meccaniche di gioco e rispondere anche ad alcuni dei principali interrogativi. Il filmato era stato preannunciato anche da un breve teaser rilasciato da Larian Studios sul proprio account Twitter. Al momento sappiamo che Baldur’s Gate 3 è previsto sia su Google Stadia che su PC, dove sulla piattaforma di distribuzione Steam di Valve è stata aperta anche una pagina ufficiale.

Se volete rispolverare Baldur’s Gate potete farlo su Switch acquistando il bundle con i primi due giochi anche su Amazon.