eSports

Blizzard, il vicepresidente Kaplan spera in un ripensamento su Blitzchung

Anche dopo le recenti scuse del presidente J. Allen Brack a Blizzcon 2019, Blizzard non fa marcia indietro sulla sospensione di sei mesi dai campionati di Hearthstone di Chung “Blitzchung” Ng Wai che in un’intervista subito dopo un torneo di Hearthstone aveva espresso il proprio pensiero politico a sostegno di Hong Kong e indirettamente contro la Cina. Nelle ultime settimane le critiche sono arrivate da gran parte della comunità di giocatori e da politici americani ma anche all’interno di Blizzard figure di primo piano come il vicepresidente dell’azienda Jeff Kaplan non sono d’accordo.

Il vicepresidente di Blizzard ha spiegato al Washington Post di essersi sentito sollevato quando era stato ridotto da un anno a sei mesi il divieto per Blitzchung di partecipare ai tornei ufficiali di Hearthstone. “Penso che questa sospensione debba essere ridotta o eliminata – ha detto – Ma questo è il mio pensiero personale”. Kaplan aggiunge inoltre di essere un grande sostenitore della libertà di espressione e di avere molto a cuore la vicenda: “Penso che la punizione sia stata troppo dura – ha aggiunto – e sono stato molto contento quando gli sono stati restituiti i premi in denaro. Penso che questo sia stato estremamente importante“.

Blizzard

Secondo il direttore di Overwatch la penalità per Blitzchung è stata decisa “troppo velocemente”. Kaplan e il suo team non sapevano dell’accaduto fino a quando non hanno letto le notizie a riguardo. Essendo direttamente coinvolto quando si decidono sospensioni e ban in Overwatch, il game director spiega che normalmente queste decisioni vengono prese con molto cautela e dopo valutazioni approfondite.

“Abbiamo dovuto intraprendere azioni simili in particolare durante la prima stagione di Overwatch e solitamente ci vogliono quattro o cinque giorni per prendere una decisione di questo tipo – ha detto Kaplan – C’è sempre un gruppo di noi che propone il tipo di provvedimento che si dovrebbe prendere e solitamente si valutano tutti i punti di vista”. Kaplan e il suo team sono rimasti decisamente sorpresi dai modi in cui la penalità è stata inflitta a Blitzchung.

L’Arte di Hearthstone non è solo un libro pieno di illustrazioni e curiosità ma anche un bell’oggetto da collezione. Potete trovarlo anche su Amazon.