Giochi Mobile

Call of Duty Mobile: ecco le patch notes dell’ultimo aggiornamento

Subito dopo un aggiornamento che ha introdotto nuove modalità, Call of Duty Mobile ha ricevuto un ulteriore aggiornamento importante, che ha aggiunto una nuova mappa, altre modalità e tanto altro al popolare spin-off per mobile. Il punto focale dell’ultimo aggiornamento è la nuova mappa Meltdown, ambientata presso una centrale nucleare in Pakistan, già familiare ai giocatori che in passato l’hanno giocata su Call of Duty Black Ops 2, perfetta per combattimenti a medio e corto raggio. La mappa potrà essere giocata in diverse modalità, come Cerca e Distruggi, Gioco delle Armi e Team Deathmatch.

La patch è servita anche come rampa di lancio della nuova stagione Steel Legion per Call of Duty Mobile, sebbene non sia ancora disponibile. A partire dal 1 aprile, l’update implementerà numerose ricompense stagionali, armi a tema e tanto altro in attesa della Stagione 4, che durerà dal 1 aprile fino al 1 giugno.

Oltretutto, l’aggiornamento di call of Duty Mobile ha apportato anche una serie di modifiche e migliorie al titolo, tra queste la nuova modalità 2v2, ispirata da Call off Duty Modern Warfare, e Gioco delle Armi a squadre, oltre al bilanciamento di alcune armi e fix di bug. Ecco di seguito una raccolta delle patch notes più importanti:

  • Nuove ricompense stagionali per la modalità classificata, come il Man-o-War di Black Ops 3 e lo specialista Ruin;
  • Nuova arma GKS, dal rateo di fuoco bilanciato e ottima per gli scontri a lunga distanza;
  • Migliorato il sistema di matchmaking delle partite classificate;
  • Nuova serie di punti Shock RC, che blocca i nemici con una scarica elettrica;
  • Nuove modalità Scontro 2v2 e Gioco delle Armi a Squadre;
  • Bilanciamento delle armi: aumentato il rinculo dell’S36, MSMC, Locus, Artcitc .50 DLQ33. diminuito il rinculo dell’AK-47 e del Man-o-War, aumentato il danno dell’ICR e BK57 dalla distanza, diminuito notevolmente il rinculo dell’ASM10;
  • Ottimizzazioni e risoluzioni di bug, glitch e freeze del gioco.

Call of Duty Mobile si rinnova dunque a cadenza quasi mensile, e il gioco ha ancora un ottimo potenziale per continuare a riscuotere altro successo, dopo quello già guadagnato dall’uscita del titolo diversi mesi fa. Diteci, state ancora giocando a Call of Duty Mobile?

Call of Duty Mobile è uscito poco prima di Modern Warfare: se ancora non avete provato l’ultimo titolo, vi rimandiamo all’acquisto da questo link Amazon.