PlayStation 4

Call of Duty Modern Warfare: i dettagli della patch D1

Dopo mesi e mesi di attesa, finalmente i giocatori di tutto il mondo appassionati di sparatutto in prima persona possono tirare un sospiro di sollievo: a partire dalla giornata di oggi è infatti disponibile il nuovo Call of Duty Modern Warfare, per PlayStation 4, Xbox One e ovviamente PC.

Il titolo rappresenta a tutti gli effetti il reboot di uno dei capitoli più importanti e significativi della serie, Call of Duty 4: Modern Warfare, uscito nell’ormai lontano 2007 su PlayStation 3, Xbox 360 e PC. In particolare, in concomitanza con l’uscita del gioco Infinity Ward ha pubblicato una patch del D1 (necessaria per continuare a giocare, ovviamente), che va a risolvere gran parte dei problemi e dei bug riscontrati dai giocatori nel corso degli scorsi mesi in cui è stata lanciata la beta del gioco.

Uno dei punti principali su cui la compagnia di sviluppo si è focalizzata è il miglioramento dei punti di spawn all’interno delle nuove mappe di gioco, e il respawn nelle vicinanze dei propri compagni all’interno della nuova modalità Guerra Terrestre, anche mentre questi ultimi saranno a bordo di veicoli.

Vi ricordiamo che Call of Duty Modern Warfare presenta diverse novità rispetto al passato, tra cui la sezione Armaiolo che permetterà di personalizzare meticolosamente la propria arma, oltre all’introduzione della modalità Guerra Terrestre, che porta con sè nuove dinamiche di gioco e di gameplay. Rimaniamo duqnue in attesa di ulteriori aggiornamenti da parte di Infinity Ward, sulle prossime patch che verranno rilasciate nel corso dei prossimi mesi.

Hai voglia di giocare ad un nuovo sparatutto in prima persona? Acquista subito Call of Duty Modern Warfare a questo indirizzo!