Guida

Call Of Duty Vanguard | Guida alle Armi migliori per vincere in multiplayer

Call Of Duty: Vanguard è uscito e noi lo abbiamo giocato in lungo ed in largo (scrivendone anche una recensione piuttosto dettagliata), spulciandone ogni caratteristica e divertendoci molto con la modalità multiplayer. Il multiplayer di COD, infatti, stavolta è più veloce che mai con un gun game incredibile, che ha dalla sua un arsenale piuttosto corazzato con quasi 30 armi diverse, tutte dotate di caratteristiche uniche.

Per questo motivo abbiamo scritto per voi una guida alle armi migliori, da usare quando non sapete che prendere dopo l’ennesima partita con l’AK-47 (che, spoiler, non c’è nel gioco per ovvie questioni storiche).

Call Of Duty Vanguard: armi migliori per categoria

Vediamo insieme quali sono le migliori armi categoria per categoria all’interno del nuovo titolo di Sledgehammer Games

Miglior fucile d’assalto (principianti): STG44

Il fucile STG 44 è un ottima arma per chi inizia a giocare grazie alla sua combinazione di caratteristiche: il rateo di fuoco è più che decente, la quantità di proiettili in un caricatore è buona per sostenere scontri di media lunghezza ed il quantitativo di danni è apprezzabile. Il risultato complessivo è quello di un arma niente male a patto di riuscire a controbilanciare il rinculo, sopra la media della categoria. Da segnalare anche la versatilità: l’STG 44 è modificabile in una miriade di maniere diverse e, per tanto, è un arma molto interessante da utilizzare.

Miglior fucile da cecchino: KAR98K

Senza dubbio l’arma più soddisfacente da usare all’interno di Vanguard è il KAR98K. Nonostante un quantitativo di danni inferiore al 3-Line Rifle, il Kar98K è un arma più versatile, ugualmente potente ed in grado di premiare la precisione del giocatore attraverso uccisioni rapide ed indolori. Grande pregio dell’arma è il fatto che non appesantisca troppo il personaggio, rendendone l’uso possibile anche in situazioni concitate.

Miglior mitragliatrice: MG42

Non sono in molti a giocatore le mitragliatrici all’interno di Call of Duty Vanguard ma, chi lo fa, sa benissimo che puntare all’MG42 è un’ottima scelta. L’MG42 combina un caricatore enorme, capace di tenere occupato un giocatore al riparo per diversi secondi con un danno molto elevato, falciando di fatto chiunque si trovi sulla strada del soldato che fa fuoco. C’è bisogno di un po’ di preparazione per poter utilizzare quest’arma al meglio delle sue caratteristiche ma le soddisfazioni sono assicurate.

Miglior fucile d’assalto (per versatilità): Automaton

Nonostante in molti parlino delle caratteristiche del fucile d’assalto BAR, resta difficile scegliere qualcosa di diverso dall’Automaton se si parla di perfezione. Il fucile in questione ha un rinculo leggerissimo, non ingombra i movimenti del giocatore ed è molto veloce a far fuoco; tutte caratteristiche che nelle mani di un giocatore con un po’ di esperienza possono far faville. Grazie al suo elevato livello di personalizzazione, inoltre, è possibile per il giocatore mettere insieme versioni diverse della stessa arma per ogni occasione.

Miglior arma (valore complessivo): MP40

L’arma forse più iconica di tutto il mondo degli sparatutto in prima persona ambientati nella seconda guerra mondiale, l’MP40, è forse l’arma migliore con cui giocare in generale. L’arma combina un basso rinculo ad un elevato danno, per un risultato finale sfavillante. L’MP40 da il meglio di sé se utilizzato in situazioni offensive dinamiche, con il giocatore che finisce per correre addosso agli avversari ma, incredibilmente, riesce a difendersi anche sulle medie e lunghe distanze. Unico difetto dell’arma è il caricatore piccolino ma, nonostante questo, è possibile potenziare l’arma per risolvere il problema.

Miglior fucile: Fucile da combattimento

Se parliamo di combattimenti da distanza ravvicinata l’arma perfetta da utilizzare è, senza dubbio, il fucile da combattimento. Esso è in grado di eliminare praticamente qualsiasi cosa si trovi a meno di 10 metri dal giocatore, infliggendo danni consistenti (e migliori dei suoi concorrenti) all’aumentare della distanza. Risptto agli altri fucili, purtroppo, è impossibile ignorare la lenta velocità di ricarica che ha bisogno di un po’ di studio per essere gestita al meglio.

Miglior fucile a colpo singolo: M1 Garand

Se c’è un arma che rappresenta la cosa migliore da utilizzare in termini di combattimenti a media distanza, beh, questa è decisamente l’M1 Garand: un fucile semi automatico privo di mirino ottico in grado di fare danni elevatissimi e di risultare utile in moltissime occasioni diverse. Quest’arma è perfetta per i giocatori che sanno di poter puntare su di una precisione migliore della media e danno il meglio di sé quando usati in luoghi aperti.

Call Of Duty Vanguard: classifica delle armi migliori

Come si classificherebbero le 27 armi del gioco se inserite all’interno di una classifica? Ci abbiamo pensato noi per voi.

  1. Combat Shotgun
  2. STG44
  3. MP40
  4. Kar98k
  5. Automaton
  6. BAR
  7. MG42
  8. M1928
  9. Type 100
  10. 3-Line Rifle
  11. SVT-40
  12. Type 11
  13. M1 Garand
  14. Einhorn Revolving
  15. Volk
  16. PPSH-41
  17. NZ-41
  18. ITRA Burst
  19. Owen Gun
  20. DP-27
  21. G-43
  22. Type 99
  23. Double Barrel
  24. Sten
  25. AS44
  26. Gracey Auto
  27. Bren

Siete stanchi di correre in lungo ed in largo a Verdansk e volete qualcosa di più dinamico? Provate tutte le novità di Call Of Duty Vanguard che potete trovare a questo link amazon.