Giochi PC

Call of Duty Modern Warfare 2 Campaign Remastered non sarà acquistabile in Russia

Fin dal suo rilascio da 2 giorni, Call of Duty Modern Warfare 2 Campaign Remastered è riuscito a far rivivere moltissimi ricordi nostalgici grazie al suo classico gameplay e alle missioni passate nella storia, sebbene il fatto che il multiplayer non sia stato rimasterizzato ha deluso moltissimi fan. Ma questa non è l’unica cosa che continua a far discutere del titolo: stando a quanto dichiarato da Activision, il nuovo gioco non sarà rilasciato per PlayStation in Russia.

Sebbene il publisher non abbia fornito molte delucidazioni in merito, molto probabilmente la decisione è scaturita dalla presenza della missione “Niente Russo”, in cui il giocatore ha il compito di compiere un attentato terroristico in un aereoporto russo, massacrando tutti i civili. Già dall’uscita di Call of Duty Modern Warfare 2 nel 2009 questa missione suscitò una marea di polemiche e scalpore a causa della sua natura cruda e controversa, tant’è vero che nelle versioni del gioco successive venne implementato un disclaimer che avvisava il giocatore della presenza di contenuti particolarmente espliciti nella missione, dando la possibilità di poterla saltare.

L'inizio di "Niente Russo"

Basandosi su quanto affermato dall’account Twitter di Call of Duty Russia, Activision ha deciso di vietare le vendite solo sul PlayStation Store: le versioni per Xbox One e per PC verranno vendute normalmente, una volta uscite il 30 aprile. Mentre diverse risposte ricevute erano d’accordo con la decisione del publisher, molti fan di Call of Duty russi si sono indignati, e hanno dichiarato che acquisteranno il gioco sulle altre piattaforme.

Altri fan del titolo, invece, hanno obiettato la decisione di cancellare la missione del gioco, senza la quale “la remastered perderebbe la grinta e la presa che l’originale Modern Warfare 2 aveva sul giocatore“, a detta loro. Mantenere l’integrità artistica del titolo è sì importante, ma la natura cruda e disturbante della missione Niente Russo rende il rifiuto da parte di Sony più che comprensibile. Quantomeno, i fan russi, per quanto in disappunto, avranno modo di giocare al titolo una volta che questo uscirà per Xbox One e PC.

Potete provare il multiplayer di Modern Warfare acquistando il gioco a questo link.