Xbox

Come reimpostare Xbox One alle condizioni di fabbrica

Prima di vendere o di cedere a terzi la propria Xbox One è consigliabile effettuare il ripristino della configurazione al momento dell’acquisto. In questo modo forniremo un prodotto pronto per essere configurato, ma soprattutto eviteremo che sulla Xbox One rimangano nostri dati sui quali non avremo più controllo.

Se non si è più in possesso della propria Xbox One e prima di cederla non si è effettuato il ripristino suggeriamo di bloccare da remoto l'accesso al proprio profilo. Nei prossimi paragrafi descriveremo entrambe queste azioni.

Come cancellare tutti i propri dati dalla Xbox One

Per ripristinare la console è sufficiente accenderla e premere il pulsante Xbox posizionato al centro del controller. In questo modo dovrebbe comparire la Dashboard.

Se qualcosa dovesse andare storto, vi suggeriamo di tenere premuto per almeno 10 secondi il pulsante Xbox collocato sulla console forzando così lo spegnimento. Premere quindi il pulsante Power o sulla console o sul controller; questo semplice metodo può essere applicato in tutte le situazioni in cui la console non risponde più ai comandi.

xb1

Per proseguire con la cancellazione dei dati personali spostare verso sinistra la levetta del controller o premere il pulsante direzionale verso sinistra. Selezionare quindi la voce "Tutte le impostazioni" premendo il pulsante A.

xb2

Spostarsi quindi all’interno del pannello Impostazioni, Sistema – Console Info & aggiornamenti.

xb3

Selezionare quindi Reset Console.

xb4

Verrà quindi proposto di cancellare ogni dato, oppure se mantenere sulla console giochi e app. Con la prima opzione si effettuerà il vero e proprio ripristino alle condizioni di fabbrica del dispositivo; questa opzione è molto consigliata nel caso in cui si deve vendere la propria console.

La seconda opzione prevede l'eliminazione dei soli dati personali e lascerà installati giochi e app. In questo caso, inoltre, non sarà necessario riscaricare eventuali aggiornamenti in futuro. Questa modalità di ripristino ben si adatta alla risoluzione di problemi di instabilità della console o con specifici titoli. Il reset avrà inizio non appena l'utente effettua la proprio scelta o, eventualmente, per sospendere la procedura è disponibile il tasto Cancella.

xb5

Aiuto, non ho effettuato il ripristino della mia Xbox One!

Nel caso in cui non si abbia più accesso fisico alla console e non si abbia effettuato un ripristino alle condizioni di fabbrica è comunque possibile correre ai ripari. Purtroppo non potremo effettuare da remoto una completa cancellazione dei dati ma potremo disattivare l'uso del nostro profilo su quella determinata console.

Per compiere questa operazione è sufficiente cambiare password al proprio Microsoft account. La prossima volta che si tenterà di accedere al profilo sulla Xbox One verrà richiesto l'inserimento della nuova password: senza tale elemento non sarà consentito l'accesso al profilo e ai relativi dati personali conservati in OneDrive.

Il cambio password si effettua accedendo da browser al sito dedicato a Microsoft Account. Accedere quindi al profilo inserendo i dati di user e password corretti e, successivamente, dal menu principale selezionare Sicurezza e Privacy / Cambio password. Inserire ora una nuova password.

Se con il medesimo Microsoft Account si effettua l'accesso a più dispositivi sarà necessario rieffettuare il login da ognuno di essi. E se tra essi vi fosse anche un PC con Windows 10 potrebbe essere necessario inserire anche il PIN.

xb6

Chi ha un minimo di dimestichezza con Windows 10 avrà ritrovato in questa procedura di reset alcuni elementi già conosciuti. Non è certo un segreto che Microsoft stia tentando di uniformare – o per lo meno rendere simile – l'esperienza d'uso dei propri prodotti software anche su dispositivi molto differenti.