Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Cyberpunk 2077: ci saranno tre prologhi diversi, a seconda delle nostra scelta

Cyberpunk 2077 non avrà una fase di partenza unica ma ben tre prologhi a seconda delle scelte nella creazione del personaggio. Ecco i dettagli.

Cyberpunk 2077 è ancora lontano e non abbiamo avuto modo di vederlo in azione durante l’E3 2019 (ma la nostra anteprima ve ne parla ampiamente), ma piano piano si stanno svelando sempre più dettagli. Ad esempio, grazie alle pagine di vg247.com abbiamo modo di leggere alcune parole di Paweł Sasko, il lead quest designer del gioco.

È stato spiegato che il prologo di Cyberpunk 2077 non sarà unico ma ce ne saranno ben tre. Vediamo le parole di Sasko con precisione: “Il giocatore in Cyberpunk 2077 può creare un personaggio definito anche da una storia d’origine tra tre disponibili, che chiamiamo “percorsi di vita”: potrete essere un Nomad, Corpo o Street Kid. Ogni percorso di vita ha una diversa location di partenza e un background narrativo fortemente connesso con la storia d’origine. Non posso dire di più perché rivelerei troppo della trama, quindi mi fermerò qui.

Cyberpunk 2077

Pare quindi che Cyberpunk 2077 voglia puntare molto sulla personalizzazione e sulla creazione di una propria storia personale. Con The Witcher questo non era possibile, visto che la base narrativa era predefinita e che gli sviluppatori hanno (giustamente) voluto attenersi il più possibile a quanto già era stato scritto dall’autore dei romanzi.

Con Cyberpunk 2077, invece, la libertà è un punto fondamentale. Sappiamo inoltre che il creatore del gioco da tavolo usato come base è fortemente coinvolto nel progetto. Recentemente ha anche dovuto intervenire per mettere a tacere alcune accuse di razzismo rivolte a una banda presentata durante l’E3 2019. Voi cosa ne pensate? Vi piace quanto è stato svelato fino a questo momento?

Cyberpunk 2077 è già da ora prenotabile a questo indirizzo.