Giochi PC

Diablo III fa il pieno di giocatori, bug e i server fanno boom

Diablo III è arrivato nei negozi e sulle piattaforme di distribuzione online nella giornata di ieri ed è stato, come prevedibile, un clamoroso boom. In tutti i sensi. Le prenotazioni hanno superato il tetto delle 2 milioni di copie, un record per Blizzard, e l’immancabile afflusso di appassionati sui server ha creato non pochi problemi.

Server intasati, non solo per il numero di giocatori ma anche perché il sistema di protezione del gioco obbliga a rimanere costantemente collegati. Insomma, non tutti sono riusciti a creare il proprio personaggio e a giocare subito a Diablo III. Tanti sono incappati nell’Errore 3006, ma Blizzard sta lavorando per risolvere i problemi attuali nel più breve tempo possibile e perciò i server vanno saltuariamente offline. Altri tipi di bug comuni in queste ore sono l’Errore 37 e l’Errore 3003.

Non mancano poi bug di vario genere, con giocatori che hanno visto addirittura scomparire il proprio personaggio. Insomma il lungo beta testing non ha permesso a Blizzard di offrire un gioco perfetto, ma data la complessità e l’accoglienza, era da mettere in conto qualche incidente di percorso. Certo, chi ha speso 60 euro (o anche di più se ha acquistato la Limited Edition) sarà leggermente arrabbiato, ed è comprensibile.

Intanto c’è chi non è incappato in questi problemi e in Rete è già scontro su chi abbia completato il titolo per primo: inizialmente sembrava che il record fosse 12 ore e 29 minuti, in modalità Normale, ma poi è emerso che un gruppo di giocatori coreani ci ha messo solo sette ore per arrivare a sconfiggere il boss finale.

###old1165###old

Lo stesso ha fatto un gruppo cinese, ma a battere tutti potrebbe essere stato il clan EHG, sempre coreano, che avrebbe finito la campagna multigiocatore di Diablo III in sole cinque ore e mezza. Roba da pazzi! Che gusto c’è? A ogni modo ognuno è libero di far ciò che vuole, anche di entrare nel Guiness dei Primati se è quello che desidera. Vi ricordiamo, se il gioco vi affascina e non l’avete ancora acquistato, di leggere questo test prestazionale grazie al quale potete capire se il vostro sistema farà girare il gioco al meglio oppure no. Allora, voi siete riusciti a giocare a Diablo? Primi giudizi?