Giochi PC

DOOM, con il Free Update 5 sparisce la protezione Denuvo?

DOOM si rinnova con un nuovo, colossale aggiornamento. La patch odierna, del peso di ben 12 GB, si concentra sul comparto multiplayer, introducendo una nuova modalità e altre caratteristiche inedite.

La principale innovazione di questo Free Update 5 è il debutto della modalità Infernal Run, in cui due squadre lotteranno per il possesso della "palla", che dovranno scagliare nella porta della metà campo avversaria.

D

id Software ha quindi rimpolpato l'offerta competitiva del titolo con l'introduzione dei tanto richiesti bots, che permetteranno di provare le modalità Deathmatch e Team Deathmatch offline contro l'IA, e un nuovo livello massimo, Echelon 11, il cui raggiungimento sbloccherà l'iconica Praetor Suit del Marine.

Anche la modalità Snap Map si espande, con nuovi moduli ed elementi dalla campagna in singolo, tra cui un nuovo tema ispirato al livello Lazarus Lab. Potete dare un'occhiata tutte le novità in questo trailer.

Oltre a una serie di fix e migliorie varie, con questa patch il team di sviluppo sembra aver rimosso Denuvo, il DRM più diffuso per la protezione dei giochi della pirateria. A scoprirlo sono stati alcuni modder che hanno analizzato a fondo l'aggiornamento. Bethesda non si è espressa in merito, quindi non conosciamo il motivo di questa decisione.

Per festeggiare l'aggiornamento, Bethesda annuncia che fino al 12 dicembre i giocatori acquisiranno esperienza doppia nelle partite online. Il 15 dicembre pubblicherà inoltre Bloodfall, ultima espansione a pagamento del titolo per PC, PS4 e One. Il DLC permetterà di giocare nei panni del demone Spectre Pinky in tre mappe nuove di zecca.

DOOM PC DOOM PC
greenmangaming
DOOM PS4 DOOM PS4
  
DOOM Xbox One DOOM Xbox One