Giochi PC

EA Sports si accorda con la FIFA, si gioca fino al 2023

EA Sports e FIFA hanno annunciato di aver esteso il loro attuale accordo di licenza fino al 31 dicembre 2022. Secondo i termini del contratto, la software house resta in possesso dei diritti esclusivi relativi all'uscita di videogiochi a marchio FIFA, inclusi quelli manageriali. Inoltre, EA Sports ha mantenuto i diritti per la pubblicazione del gioco ufficiale della FIFA World Cup, la Coppa del Mondo di calcio.

EA e FIFA si sono accordati fino al 2022 per le licenze sui videogiochi calcistici

"EA Sports ha fatto uscire il primo videogioco di calcio a marchio FIFA nel 1993 e, 20 anni dopo, la nostra collaborazione con la FIFA continua a essere molto forte. Il nostro marchio è diventato il punto di riferimento per la qualità e l'innovazione nel genere dei videogiochi sportivi e siamo entusiasti di continuare il nostro rapporto con i consumatori di tutto il mondo per molti altri anni, sempre con il prestigioso marchio FIFA sui nostri giochi", ha dichiarato Andrew Wilson, vicepresidente esecutivo e capo di EA Sports.

"I nostri rapporti con EA Sports sono di grande importanza per la FIFA. I videogiochi FIFA sono una parte chiave del nostro lavoro di comunicazione di questo marchio e dei suoi valori in tutto il mondo. Questo è evidenziato, ad esempio, dai 2,5 milioni di fan che quest'anno hanno partecipato alla FIFA Interactive World Cup. Ed è solo uno degli esempi della forza della nostra collaborazione con EA", spiega Jérôme Valcke, segretario generale della FIFA.

L'annuncio di EA arriva a quasi un mese di distanza dai primi dettagli svelati dall'azienda su FIFA 14. Fra le principali novità si segnala il sistema Pure Shot per gestire meglio i tiri in porta e il First Touch Control, che permetterà di scartare e dribblare gli avversari in modo ancora più preciso. Come al solito l'appuntamento con il nuovo gioco calcistico di EA è fissato a questo autunno su PC, PS3, Xbox 360, console next gen, console portatili, smartphone, tostapane e lavastoviglie.