Giochi PC

Ecco il piano per rendere Batman Arkham Knight migliore su PC

Warner Bros. ha svelato come intende migliorare la versione PC di Batman Arkham Knight, le cui vendite sono state sospese in seguito ai diversi problemi – soprattutto di stampo prestazionale – ravvisati dai videogiocatori.

"Il lavoro è grande e stiamo facendo buoni progressi per migliorare le prestazioni. Richiederà del tempo assicurarsi di mettere in campo i correttivi adeguati". Rocksteady Studios e i suoi partner si stanno infatti concentrando su numerosi punti.

batman arkham knight

Gli sviluppatori sono al lavoro per "supportare frame rate oltre i 30 FPS nel menu delle impostazioni grafiche". Non meno importante il lavoro per risolvere i bug nella risoluzione delle texture, l'incremento generale delle prestazioni e la stabilità del frame rate. Rocksteady implementerà anche più opzioni grafiche all'interno del menu del gioco, in modo da dare maggiore controllo ai videogiocatori.

Tra le priorità anche quella di far funzionare a dovere il titolo installato su hard disk e risolvere un bug che impedisce il rendering a pieno schermo sui portatili da gioco. Dopo questo lavoro di affinamento Batman Arkham Knight dovrebbe anche fare un uso migliore della RAM e della memoria delle schede video.

Batman: Arkham Knight per PC Batman: Arkham Knight per PC
Asus Radeon R9 290 DirectCU II Asus Radeon R9 290 DirectCU II
MSI GTX 970 Gaming 4G MSI GTX 970 Gaming 4G

Infine, gli sviluppatori stanno lavorando (insieme ai produttori di schede video) per mettere a punto nuovi driver per schede AMD e Nvidia, nonché risolvere i bug emersi con le configurazioni SLI e CrossFire. Malgrado le vendite non siano ancora state riattivate, Warner Bros. intende "continuare a pubblicare delle patch" per "migliorare l'esperienza di chi sta giocando".

La prima patch è già stata distribuita (pesa poche decine di MB) e risolve diversi problemi: un crash, rilevato da alcuni giocatori, durante l'uscita dal gioco; un bug che disabilita l'effetto pioggia e l'ambient occlusion (Rocksteady sta lavorando per sistemare altri bug); un bug che porta a un nuovo download da Steam dopo aver verificato l'integrità della cache tramite il client di Valve; un bug che portava a un crash disabilitando il Motion Blur dal file BmSystemSettings.ini (una futura patch permetterà di farlo dal menu delle opzioni grafiche).