Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Epic Games Store “è fantastico” secondo il fondatore di Rebellion

L'Epic Games Store non è il negozio digitale più amato del momento, ma gli sviluppatori continuano a lodarlo per vari motivi. Ecco un esempio.

Epic Games Store ha fin da subito attirato le ire del pubblico, sopratutto a causa della propria politica di esclusività. In termini generali, gli sviluppatori hanno apprezzato la strategia dei creatori di Fortnite, i quali concedono una percentuale maggiore sui ricavi derivante dalle vendite del software. Certo, non tutti i team, per propria politica, desiderano pubblicare in esclusiva e uno di questi era Rebellion.

Giusto un mese fa, Jason Kingsley, co-fondatore del team, aveva affermato di aver bisogno di una “ragione dannatamente buona” per stringere un accordo d’esclusività con l’Epic Games Store. Be’, pare che abbia trovato tale ragione visto che Rebellion Developments ha siglato per l’esclusività di Zombie Army 4.

Kingsley ha spiegato che in termini generali preferisce non realizzare esclusive, ma capisce perfettamente la posizione di Epic e, a suo parere, la società sta facendo un ottimo lavoro nel costruire lo store. “I miei complimenti, è fantastico, e prenderemo un po’ dei loro soldi, grazie mille”. Queste le parole di Kingsley.

Il co-fondatore ha spiegato che la decisione di pubblicare su una piattaforma diversa da Steam è semplicemente una questione d’affari. “Penso che in parte sia un problema per chiunque quando un nuovo competitor si immette nel mercato. Ti fa pensare.”

Pare comunque che Rebellion non si aspettasse di essere contatta da Epic Games Store per stringere un accordo di esclusività. “Sapevo benissimo che Epic stava realizzando delle esclusive, ma non avevamo ricevuto offerte all’epoca. Non pensavo minimamente che l’avrebbero fatto, poiché di solito vanno alla ricerca di giochi giganteschi.” Voi cosa ne pensate di tutta questa faccenda? Le esclusive di Epic Games Store sono un fattore positivo o negativo?