PlayStation

Far Cry 6 e DLC post lancio, tra Stranger Things e Rambo

Siamo già stati abituati alla stravaganza degli ultimi Far Cry e in molte serie videoludiche ormai troviamo cross ever quasi al limite del credibile. Ovviamente con un capitolo ambientato in un mondo ricco di “divertimento” e di sballo, non potevano mancare di certo dei DLC degni di questo Far Cry 6. Proprio poche ore fa sono stati infatti annunciati i primi contenuti aggiuntivi che verranno rilasciati gratuitamente tramite una serie di aggiornamenti che verranno fatti durante le prime settimane dall’uscita del titolo. Abbiamo già avuto modo di vedere come i villain più importanti della serie faranno il loro ritorno, ma ovviamente le sorprese non sono finite qui.

Far Cry 6 promette di trattare temi di grande rilevanza, ma ciò non ne fa in automatico un videogioco politico
Far Cry 6

Sappiamo già che sicuramente molti di voi prenderanno questa notizie come un pesce d’aprile, ma non è cosi. Ebbene si, in Far Cry 6 avremo l’onore di avere un contenutivo aggiuntivo dedicato a Rambo e uno addirittura dedicato a Stranger Things. Il primo dei tre promessi è però dedicato ad una figura che non sempre viene ricordata nel mondo del cinema e dell’intrattenimento, ma che sicuramente in un titolo come questo darà il suo meglio. Stiamo parlando di Danny Trejo. Tutti questi contenuti vengono chiamate “insurrezioni” e saranno giocabili fino a quando non ne verranno rilasciate di nuove.

Ovviamente ognuno avrà una propria storyline. Quella di Trejo sarà incentrata sul vendere dei tacos in un modo molto particolare, quella di stranger things invece riguarda il nostro fidato amico a quattro zampe che si caccerà in dei guai “paranormali”. Potete comunque vedere il trailer di annuncio direttamente in questa notizia per farvi un’idea di quello che ci aspetta con il prossimo Far Cry 6.

Nel corso di tre rilasci DLC, i giocatori incarneranno un diverso cattivo che lotta per sfuggire agli orrori delle proprie menti in una nuovissima esperienza “muori e riprova” ispirata al genere roguelite”, ha detto Ubisoft. “Partendo da nient’altro che un pistola per difendersi, i giocatori dovranno trovare nuove armi e sbloccare potenziamenti per diventare più forti e progredire più a fondo nelle profondità della psiche dei cattivi. Unendo azione intensa e narrazione, ogni DLC fornirà un’opportunità unica per comprendere meglio il passato, i demoni personali e le motivazioni di ogni cattivo“. E voi cosa ne pensate di queste strane aggiunte?

Se avete bisogno di credito per il PSN, potete trovarlo qui insieme all’abbonamento di un mese