Giochi PC

FIFA 20: un giocatore ha speso più di 8.500 dollari in FUT

Esiste una linea sottilissima tra gioco d’azzardo e videogames. Questa linea può essere completamente tagliata da determinate situazioni oppure marcata in altre. Electronic Arts forse non lo comprende, visto che l’anno scorso ha paragonato le loot box (casse premio) a degli ovetti kinder. La dichiarazione potrebbe far sorridere ma rimane abbastanza inquietante pensando ai giocatori che hanno speso migliaia e migliaia di dollari in queste, specialmente in FIFA. Forse le casse premio non vanno messe totalmente al bando, ma è chiaro che si tratta di una forma di vendita che spinge all’acquisto compulsivo e che, in quanto tale, andrebbe senz’altro regolata.

In queste ore ha fatto scalpore la notizia di uno youtuber giocatore di FIFA 20 che ha speso la bellezza di 8.500 dollari in pacchetti di FUT per mostrare quante e quali carte si possono ottenere. Il ragazzo si chiama ChrisMD ed a quanto pare il suo intento non è critico nei confronti del titolo. Il video è una sottospecie di esperimento che risponde alla domanda: “Se avete 6.614 sterline da spendere nel FUT, ecco cosa aspettarvi“. Vi sembra una domanda stupida? Ed infatti lo è, visto e considerando che i video sulla piattaforma sono rivolti principalmente ad un pubblico più piccolo. C’è davvero bisogno di qualcuno che glorifichi queste spese? Siamo arrivati a questo per avere un po’ di visibilità? Non crediamo, visto che sui social ed anche su youtube ci sono influencer stranieri ed anche italiani che meritano di essere seguiti.

FIFA 20

Comunque sia per chi fosse interessato a quello che ChrisMD ha trovato ecco qua la lista dei giocatori più importanti. Luis Suarez, Kaka, Kylian Mbappe, Allison Becker, Andy Robertson, Kenny Dalglish, Michael Ballack, Frenkie de Jong e Matthijs de Ligt. Come abbiamo detto precedentemente sembrerebbe non critico nei confronti del titolo ma rimane comunque non totalmente chiaro se questa sia una pubblicità fatta in senso positivo o negativo verso FIFA 20 e le casse premio.

Cosa ne pensate di questa notizia? Siamo davvero curiosi di scoprirlo nei commenti qui sotto. Come sempre vi ricordiamo di seguire le nostre pagine per tutte le novità ed informazioni videoludiche.

Non avete ancora acquistato FIFA 20? A questo indirizzo Amazon potete recuperarlo.